BRONTE: RISTRUTTURAZIONE DEL PALAZZETTO DI VIA DALMAZIA CHE OSPITERA’ LE PARTITE DEL CAMPIONATO DI VOLLEY

Il 2020 sarà “annus mirabilis” per la pallavolo nel versante nord ovest dell’Etna. Nella stagione 2019/20, infatti, Bronte sarà teatro delle sfide del campionato nazionale di serie B di volley e nel 2020 avrà un palazzetto completamente a noma per ospitare le gare. La Città di Bronte, infatti, ha già festeggiato il trionfo dell’Aquila Bronte volley promossa in B ed attende che si completino i lavori di ristrutturazione del Palazzetto di via Dalmazia. «La ristrutturazione del Palazzetto dello sport di Bronte dove gioca l’Aquila volley – ci spiega il sindaco Graziano Calanna – fa parte del progetto di rinnovamento dell’intero Polo sportivo di via Dalmazia. I lavori sono in corso e ogni giorno verifichiamo che procedano con costanza. Con un milione e mezzo di euro metteremo a norma il campo di calcio, ma una grossa fetta del finanziamento sarà utilizzata nel Palazzetto dello sport. Pensate che stiamo rifacendo gli intonaci interni ed esterni, stiamo mettendo a nuovo gli spogliatoi e sostituendo gli infissi e la pavimentazione del campo da gioco. Insomma – conclude – sarà un Palazzetto degno della serie B conquistata dai nostri campioni dell’Aquila Bronte».

Campioni che sono stati ricevuti in Comune dallo stesso primo cittadino che, alla presenza della Giunta e di diversi consiglieri comunali, ha consegnato loro una targa di ringraziamento. Alla cerimonia ha partecipato tutta la squadra, il presidente del Comitato territoriale della Fipav (Federazione italiana pallavolo) Giuseppe Gambero, il presidente della società sportiva Francesco Messineo, il vice presidente Antonio Gorgone ed il mister Franco Cartillone. Fonte “La Sicilia” del 29-06-2019