BRONTE: LA PROCESSIONE E’ SBARCATA ANCHE OLTREOCEANO

trc phoneLa processione del Venerdì Santo di Bronte ha valicato le Alpi e superato l’oceano Atlantico. In tanti hanno visto la processione in diretta streaming, collegandosi al sito internet www.teleradiociclope.net. A volere l’iniziativa il sindaco di Bronte, Graziano Calanna, sicuro che l’idea avrebbe avuto un grande successo. “Abbiamo ricevuto – afferma il primo cittadino – tanti messaggi di complimenti provenienti da tutto il mondo. A partecipare alla sentita processione di Bronte sono stati tantissimi, forse anche più di quelli che potevamo immaginare”. Ed eccoli i dati ufficiali forniti dalla società che ha curato l’iniziativa. Complessivamente sono stati in 5824 ad accedere al link dedicato alla processione e se pensiamo che difficilmente che si è collegato era da solo, possiamo tranquillamente affermare che sono stati più di 10 mila a guardare l’evento in streaming. Nel dettaglio il quadro geografico dei collegamenti. In Italia, tolte le 4262 visualizzazioni tutte siciliane, in 212 si sono collegati dalla Lombardia, 140 dal Piemonte, 112 dalla Toscana, 68 dal Lazio, 22 dalla Liguria, 16 dall’Emilia Romagna e 2 dall’Umbria. Ma è significativo il dato proveniente dall’estero: 662 i collegamenti dalla Germania, 122 dalla Svizzera, 36 dalla Romania, 26 dalla Francia, 19 dal Belgio, 6 dall’Inghilterra, rispettivamente 5 da Olanda, Malta e Austria, e 3 dal Lussemburgo. Ma quel che ha dato maggiore soddisfazione agli organizzatori sono stati i collegamenti oltremare con i 2 collegamenti dalla Tunisia e soprattutto da oltre oceano con i 67 collegamenti dall’Argentina, 28 dall’Australia, 8 dagli Stati Uniti e 2 dalla Colombia. Fonte “La Sicilia” del 30-03-2016