BRONTE: INAUGURATO L’UFFICIO DEI CONSULENTI FINANZIARI DI BANCA MEDIOLANUM

E’ stato inaugurato il nuovo Ufficio dei consulenti Finanziari di Banca Mediolanum a Bronte. Numerose le persone presenti all’inaugurazione tra i quali imprenditori locali e liberi professionisti

All’evento era presente il sindaco di Bronte Graziano Calanna che ha inaugurato l’ufficio tagliando, insieme al responsabile, Salvatore Passè, il tradizionale nastro rosso che segna l’apertura dell’ufficio dei Consulenti finanziari di Banca Mediolanum a Bronte. Prima del taglio, l’ufficio è stato benedetto dal parroco della chiesa Madonna del Riparo di Bronte, Padre Vincenzo Bonanno.

L’apertura del nuovo ufficio si inserisce nella volontà di fornire un concreto supporto ai risparmiatori locali che necessitano sempre di più di una consulenza finanziaria appropriata per la valorizzazione del proprio patrimonio.

“Oggi il risparmiatore vive in un contesto economico finanziario nuovo, molto diverso da quello in cui è stato abituato per tanti anni – dichiara Salvatore Passè, Consulente Finanziario e responsabile dell’Ufficio Consulenti Finanziari di Bronte – Molti di questi cambiamenti il risparmiatore li ha già provati sulla sua pelle, basti pensare che una volta era sufficiente comprare un titolo di stato per avere un discreto rendimento, oppure acquistare un immobile sul quale c’era il classico detto: “L’immobile si rivaluta sempre”. Oggi invece non è più così. I Tassi di interesse sono bassi, Il valore delle case è calato, anzi c è una valanga di case in vendita e in pochi sono disposti ad acquistare e inoltre le tasse da pagare sono incrementate, scoraggiando molti acquirenti.

Se questi cambiamenti il risparmiatore li ha già visti e provati, ce ne sono altri che ancora non vede o non vuole vedere come ad esempio il rischio di vivere di più. Si è un rischio perché, dipende da come lo si gestisce.

Le statistiche, continua Salvatore Passè, ci dicono che la vita media si è allungata e si vivrà per fortuna di più, ma la domanda che il risparmiatore oggi deve farsi è: a quale costo? Riuscirò ad avere soldi a sufficienza per poter vivere una vecchiaia più lunga e più serena? Potrò continuare a mantenere il mio tenore di vita? Se dovessi avere bisogno di assistenza sanitaria o domiciliare, avrò i soldi a sufficienza per potermela permettere e non dipendere dai figli o dallo Stato?

Serve a poco ricercare chi mi offre un tasso di interesse maggiore se poi mi succede qualcosa che cancella tutto quello che ho creato in tanti anni di sacrifici.

Ecco quindi che Il risparmio sarà un pilastro sempre più importante per le famiglie, perché servirà a soddisfare bisogni finanziari che oggi iniziano ad emergere ma che i nostri padri e nonni non avevano e oltre ad essere ben gestito il risparmio va tutelato.

In tutto questo processo di analisi dei bisogni presenti e futuri, che prende il nome di pianificazione, conclude Salvatore Passè, è il Consulente Finanziario che guida il risparmiatore e lo accompagna verso il raggiungimento dei sui obiettivi di vita, così come fa un medico che segue dal punto di vista sanitario il suo paziente”

Oltre all’attività bancaria (come ad esempio: richiedere l’apertura di un conto corrente o un mutuo) e alla consulenza finanziaria, assicurativa e previdenziale, all’interno dell’Ufficio dei Consulenti Finanziari vi è uno spazio dedicato all’educazione finanziaria. L’obiettivo è aggiornare e informare i risparmiatori, ci dice Salvatore Passè.

Il nuovo ufficio dei consulenti finanziari di Bronte interesserà i comuni di Bronte, Maletto, Maniace e Cesarò e San Teodoro, e rappresenta un punto di riferimento per la clientela sul territorio oltre che un punto di ritrovo con il proprio consulente finanziario.

L’ufficio si trova in Via Paolo Borsellino n. 3 a Bronte e per maggiori informazioni è consigliabile fissare un appuntamento telefonando allo 095 2884739.

 

PER INFO   http://bit.ly/MediolanumBronte

 

MESSAGGIO PROMOZIONALE A CURA DELL’INSERZIONISTA