BRONTE: IL RADUNO DIOCESANO DEDICATO AI GIOVANI

Più di 150 giovani e giovanissimi provenienti da diverse parrocchie della diocesi di Catania hanno partecipato, nei giorni scorsi, al raduno diocesano di Bronte nella “casa Sara Rubino” della parrocchia di San Silvestro. Intitolata “Giovani in equilibrio: Metti il Cuore in cammino”, dopo l’animazione iniziale, la giornata ha visto un breve momento di preghiera presieduto dal neo assistente diocesano del settore, don Alfio Lipera, il quale si è soffermato sul Vangelo di Luca. In particolare è stato ribadito che “Accoglienza, Ascolto e Servizio” sono atteggiamenti importanti per la vita di ciascun cristiano. Interessanti gli interventi di Carmela Pennisi responsabile dell’associazione “Casa di Maria” che accoglie giovani famiglie, ragazze e ragazzi in difficoltà, rifugiati politici, adulti in difficoltà, di don Gino Licitra responsabile del centro d’ascolto diocesano della Caritas e di Raimondo Arena responsabile dell’unità di strada. In occasione della II Giornata Mondiale dei Poveri, i giovani partecipanti hanno donato generi di prima necessità alle due realtà intervenute. Infine la Santa Messa, celebrata da don Domenico Cosentino. GAETANO GUIDOTTO Fonte “La Sicilia” del 09-12-2028