BRONTE: DISTRIBUTORE DI SACCHETTI NELL’AREA ECOLOGICA DEL SS. CRISTO; RANDAZZO SCIOPERO DELL’ANTINCENDIO

Attivato anche a Bronte il distributore automatico di sacchetti destinato alla raccolta della frazione umida (organico) e della plastica. E’ stato sistemato all’interno dell’isola ecologica di contrada Santissimo Cristo, che sarà aperta la pubblico tutti i giorni feriali dalle 8 del mattino fino alle 17. Da ieri il distributore è già funzionante, con gli utenti che telefonando al numero verde 800 911303 potranno ottenere tutte le informazioni. Per ottenere i sacchetti basterà inserire la propria tessera sanitaria all’interno dell’apposito sportellino e il distributore erogherà, gratuitamente, il rotolo di buste previsto come scorta sacchetti periodica assegnata. Soddisfazione è stata espressa dall’intero Cda della Joniambiente, presieduto da Francesco Rubbino e composto da Antonello caruso e Giuseppe Cardillo. Ogni utente ogni anno potrà ritirare 150 sacchetti per l’umido e 50 sacchetti per la plastica. Chi avesse però esigenza di ulteriori sacchetti potrà ritirarli pagando il costo del rotolo.

RANDAZZO Forestali antincendio in stato di agitazione
Lavoratori forestali del comparto antincendio in stato di agitazione a Randazzo. Ieri sera, dopo una breve assemblea, i lavoratori hanno deciso di protestare perché la Regione non permetterebbe loro di completare le 150 giornate lavorative, come avvenuto lo scorso anno. Per questo i lavoratori si sono riuniti nella sala consiliare ricevuti dal sindaco di Randazzo, Ernesto Del Campo. “Lo scorso anno – ci dice il primo cittadino – finita la stagione degli incendi i lavoratori sono stati impiegati nel centro urbano. Manderemo subito alle autorità competenti ed al Presidente della Regione la comunicazione dello stato di agitazione dei lavoratori che hanno detto di essere intenzionati a trasferire a Palermo la loro protesta”. G.G. Fonte “La Sicilia” del 21-11 2012