BRONTE: DA SETTEMBRE UNA NUOVA SCUOLA MATERNA

0

Bronte. Ieri il sindaco Firrarello ha visitato la struttura di contrada Salice: potrà ospitare 90 bambini La Città di Bronte ha una nuova, moderna e funzionale scuola materna che sarà attiva già nel prossimo anno scolastico. Sono stati completati, infatti, i lavori di realizzazione del complesso di contrada Salice, con il sindaco, Pino Firrarello che ha voluto visitare di persona l’intero edificio, quasi incastonato all’interno delle numerose abitazioni del quartiere. «I nostri bambini – afferma soddisfatto il sindaco – rimangono nelle scuole materne ogni giorno per diverse ore. E giusto quindi che gli ambienti siano adeguati e confortevoli, permettendo loro di trascorrere delle ore liete, e alle insegnanti di avere tutto il necessario per attivare iniziative ludiche e formative nella massima sicurezza». Il nuovo fabbricato si articola su due livelli: il primo, al piano rialzato rispetto alla via Correggio, si estende per circa 330 metri quadrati ed ospita una sezione con annessi servizi igienici. Il progetto dell’ingegnere Giuseppe Mineo prevede l’ingresso da via Antonietta Aldisio, ovvero il primo piano da via Correggio che si estende per circa 520 metri quadrati, dove saranno ospitate altre due sezioni. In totale la nuova struttura potrà ospitare un totale di novanta alunni nelle tre sezioni disponibili. Sono state poi previsti altri spazi necessari per rendere fruibile la struttura ai piccoli e alle loro famiglie: una mensa con annessa una cucina, una dispensa, un deposito, e una piccola lavanderia.

La Sicilia 12-08-2007