BRONTE: CUCINA IN FIAMME, SALVATA UNA 73 ENNE

Grosso spavento, ieri mattina a Bronte, per una 73 enne che vive da sola, in una casa della centralissima via Cardinale De Luca. Intorno alle 9 del mattino, dalla casa in cui l’anziana vive, dei passanti hanno visto sprigionarsi del fumo, e hanno subito dato l’allarme, Sul posto è giunta una squadra di Vigili del Fuoco del Distaccamento di Maletto. Che hanno dovuto spegnere delle fiamme, sprigionatisi dalla cucina della donna, per un motivo non molto chiaro. Forse per un guasto alla cucina, o forse per un danno all’impianto elettrico. I vigili del fuoco, per entrare, hanno dovuto usare i respiratori, visto che l’abitazione era completamente invasa dal fumo. Per fortuna la donna, forse aiutata da alcuni passanti, era riuscita ad uscire, evitando guai maggiori. Sul posto anche una pattuglia della Polizia Municipale di Bronte. La casa, per via dei danni subiti, è stata dichiarata inagibile, con l’anziana trasferita altrove. R.P. Fonte “La Sicilia” del 12-11-2018