BRONTE: ARTI MARZIALI QUATTRO RAGAZZI PROTAGONISTI AI “REGIONALI”

Bronte piccola capitale dello sport non solo per i successi nel calcio, nella pallavolo o perché è teatro delle olimpiadi studentesche. La città del pistacchio, infatti, primeggia anche nelle arti marziali. Quattro ragazzi, infatti, si sono distinti nel campionato regionale di “K1 Kick boxing” svolto a Francavilla di Sicilia. Si tratta di Simone Ciancio e Sofia Marino, giunti primi nella propria categoria, di Eliana Pinzone giunta seconda e del piccolo Giuseppe Galati che nonostante gli appena 11 anni si è ben distinto. Fanno tutti parte della del “Team Maniace” della palestra “Club Karate Kyokushin e K1” di Bronte, allenata dal maestro Daniele Calà. A tutti i ragazzi e al maestro sono giunti i complimenti da parte del sindaco di Bronte, Graziano Calanna. Fonte “La Sicilia” del 24-04-2018