BRONTE: ALLA FESTA DI CARNEVALE GIOVANI IN PRIMO PIANO FESTA GRANDE ANCHE A MANIACE

Il freddo non ha fermato il carnevale di Bronte reso festoso dalla sfilata dei gruppi mascherati e del carro allegorico su Re Burlone della festa di febbraio. Allegria, voglia di divertirsi e tanti bei costumi fra le tantissime mascherine che hanno animato i gruppi mascherati, capaci di portare festa e baldoria in tutto il centro storico del paese, fino ad esibirsi in piazza Castiglione. Ed ecco i titoli degli originali Gruppi mascherati: “Fior di Loto”, Bianca come la neve”, “la solidarietà nel giardino delle farfalle” e “Primavera Infiorata”.  Fuori concorso hanno sfilato anche “Corsa alla vita”, ed i “Pirati di Capitan Uncino”. “Siamo riusciti nel nostro intento – ha affermato l’assessore Melo Salvia che ha organizzato l’intera festa – coinvolgendo i giovani e le associazioni cui va non solo il nostro grazie, ma dell’intera Bronte”. Tutto si è svolto in grande tranquillità, grazie anche ad un buon servizio d’ordine che è stato allestito dai Carabinieri, dalla Polizia Municipale e dai volontari dell’Associazione Europea Operatori di Polizia. Samba delle ballerine brasiliane e sfilata dei gruppi mascherati “I Flinstone”, “I Siciliani”, “I Cowboy”, “Le Nonnine” oltre a tanti altri gruppi compreso il carro allegorico dell’Antica Roma. “ Come è ormai tradizione – hanno dichiarato il sindaco Pinzone Vecchio e l’assessore Cantali – è stato un bel Carnevale.

Fonte “La Sicilia” del 06-02-2008