BRONTE: A TUTTO PISTACCHIO L’ORO VERDE TORNA PROTAGONISTA . LE FOTO

Al rullo dei tamburi degli sbandieratori e insieme all’elegante corteo medievale dell’associazione Sicularagonensia è stata inaugurata la trentesima edizione dell’Expo – Sagra del Pistacchio verde dop. A tagliare il nastro inaugurale è stato il sindaco, Graziano Calanna, assieme alla Giunta municipale, al presidente del Consiglio comunale, Nino Galati, e a numerosi consiglieri. Presenti alla festa numerosi ospiti. Fra questi le forze dell’ordine che operano nel territorio, i sindaci e gli assessori di Randazzo, Maletto, Maniace, Floresta, Cesarò, San Teodoro. Fra gli ospiti anche l’ing. Rosario Napoli, dirigente dell’Ispettorato forestale di Catania. «Il protagonista principale di questo Expo – ha affermato il sindaco Calanna – ovviamente è sempre il nostro pistacchio verde dop. Ci sono circa 90 stand e di questi tanti offrono il nostro verde pistacchio apprezzato in tutto il mondo. Siamo pronti ad accogliere i visitatori che si preannunciano numerosi». L’Expo si conferma anche tecnologico grazie agli studenti dell’Istituto Benedetto Radice, Cristian Imbrogiano, Alessandro Rifici, Stefano Meli e Calogero Virzì che hanno riproposto la App che geolocalizza il percorso dell’Expo e guida i turisti fra gli stand.

Oggi, poi, è la giornata della Fanfara dei Bersaglieri che sfilerà alle 11 e alle 17 e dei convegni. Alle 18, nella Pinacoteca “Nunzio Sciavarrello” la conferenza dal titolo “L’Agricoltura locale, europea ed internazionale. Realtà e prospettive nella terra della biosfera” organizzato dal Gruppo promotore della Terra della biosfera, e alle 18.30 nell’aula magna dell’Istituto Benedetto Radice il “Galà Ambassador 2019” a cura del Telefono Rosa di Bronte che nominerà “ambasciatori” il sindaco di Bronte, Graziano Calanna, la dottoressa Natalina Tempesta, la professoressa Maria Calanna, il dott. Simone Toscano, il geometra Francesco Portale, il luogotenente dei carabinieri Giuseppe Amendolia e la professoressa Mariella Guarnera. Poi alle 21.30, in piazza Castiglione, l’atteso concerto di Morgan. Fonte “La Sicilia” del 29-09-2019