BRONTE: 8000 BAMBINI ALLA SAGRA DEL PISTACCHIO

0

Più di 8000 bambini di tutte le scuole della provincia di Catania hanno contribuito a rendere festosa e gioiosa la Sagra del pistacchio con la manifestazione “La scuola scende in piazza”, organizzata dall’assessorato alle politiche scolastiche del Comune. “Lo scopo principale di questa manifestazione – ci dice l’assessore Mario Fioretto – era quello di fornire ai ragazzi l’occasione dell’incontro, oltre a far conoscere loro un patrimonio come il pistacchio che per noi vuol dire anche cultura”. Alla manifestazione hanno partecipato il sindaco di Bronte, sen. Pino Firrarello, il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Catania, dott. Raffaele Zanoli, i sindaci di Maletto e Randazzo, Pippo De Luca e Salvatore Agati, i dirigenti scolastici di Bronte e dei Comuni che hanno aderito all’iniziativa, ed il baby sindaco di Bronte, Carlo Castiglione: “Mostriamo alle scuole della provincia – ha dichiarato Carlo Castiglione – la nostra cultura ed il nostro tesoro, che è il pistacchio”.  “Ringrazio tutti gli intervenuti. – ha concluso il sindaco – Ricordo che questa festa è frutto dell’idea della professoressa Cinthia D’Anna. Abbiamo il piacere di offrirvi un bel gelato al pistacchio per farvi rendere conto di quanto e buono. Ditelo a tutti”. Successo questo pomeriggio anche per la manifestazione Pistacchiolandia organizzata dall’assessore Maria De Luca. Domani il concorso il dolce più buono e poi la sera il concerto de “Gli Stadio”.