ASILI A BRONTE A BREVE APERTE DUE SEZIONI “PRIMAVERA”

Bronte si arricchisce di un nuovo servizio a favore dei più piccini e dei loro genitori. L’Amministrazio – ne comunale, guidata dal sindaco Graziano Calanna, usufruendo dei fondi del ministero dell’Interno, ha deciso di attivare due “Sezioni primavera”. Si tratta di un servizio socio educativo, rivolto ai bambini tra i 24 e i 36 mesi progettato come un asilo nido, con le educatrici, il personale ausiliario e il servizio mensa. Per questo il Comune pubblicherà una gara d’appalto per affidare il servizio ad una figura giuridica che poi penserà ad assumere il personale necessario. Una sezione di 15 bambini sarà attivata nel secondo Circolo didattico “Mazzini, plesso Sciarotta”, mentre la seconda di 16 bambini sarà attivata nel primo Circolo didattico “Spedaleri”, nel plesso Guido Reni. Le sezioni funzioneranno dal lunedì al venerdì, da settembre a giugno, come un normale calendario scolastico, ma avranno orari flessibili per venire incontro alle esigenze delle mamme. Previste attività ludico educative guidate, momenti di cura e igiene personale ed il servizio mensa. «Sono veramente felice di essere riuscito ad istituire questo servizio – dice il sindaco di Bronte, Graziano Calanna – . Il servizio è totalmente gratuito, mensa inclusa, per le famiglie con Isee fino a 25 mila euro e una piccolissima compartecipazione per le altre». C’è tempo fino al 10 settembre per presentare all’Ufficio protocollo l’istanza pubblicata sul sito del Comune.  Fonte “La Sicilia” del 05-08-2018

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.