RANDAZZO: INFLITTA UNA MULTA DI 215 EURO A TREDICI “SPORCACCIONI”

Multa di 215 euro per 13 “sporcaccioni” che avevano abbandonato rifiuti nel territorio di Randazzo. Gli agenti della Polizia ambientale, infatti, hanno effettuato una vera propria operazione di controllo dei sacchetti abbandonati per le vie o nelle aree che poi piano piano si trasformano in microdiscarica. Assieme agli operatori ecologici, infatti, hanno ispezionato il contenuto dei sacchetti, trovando elementi per risalire ai proprietari. L’operazione fa parte di un piano più ampio, voluto dal sindaco, Francesco Sgroi, impegnato sia nella sensibilizzazione verso la raccolta differenziata, sia nella repressione del reato di abbandono di rifiuti. «Assieme – spiega Sgroi – alla proficua campagna di sensibilizzazione verso la raccolta differenziata rivolta agli operatori del mercato domenicale». G.G. Fonte “La Sicilia” del 08-08-2018