ALUNNI ETNEI ALL’APERTURA DELL’ANNO SCOLASTICO CON MATTARELLA: MALETTO PRESENTE!

Dal 2015, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha deciso di avviare una nuova e importante tradizione portando la cerimonia nazionale di inaugurazione dell’anno scolastico sul territorio. Dopo Napoli, Sondrio, Taranto e lsola d’Elba, quest’anno è stata scelta la scuola dell’infanzia “Mariele Ventre”, Circolo Didattico “Amiternum” de L’Aquila, anche come segno di attenzione verso le scuole colpite dal terremoto nel difficile processo di ricostruzione e di ripresa. All’importante appuntamento, che svolgerà oggi, parteciperanno le delegazioni regionali di 1.300 studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia. Per la provincia di Catania ci saranno la delegazione del Consiglio comunale dei ragazzi con i ragazzi sindaci di Belpasso, Maletto e Paternò, guidata dal preside Giuseppe Adernò e quattro studenti della scuola media “Virgilio” di Paternò, della scuola di Linguaglossa e dell’Alberghiero di Trecastagni. Alla manifestazione, trasmessa in diretta, dalle 16.30 su Rai Uno, nel corso della trasmissione Tutti a Scuola, condotta da Flavio Insinna e Francesca Fialdini. Parteciperanno anche esponenti di spicco del mondo dello spettacolo e della cultura. Sarà inoltre il primo appuntamento pubblico per il nuovo Ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti. Le scuole della Sicilia saranno rappresentate inoltre dalle delegazioni delle scuole Verga e Rizza di Siracusa, De Amicis di Avola, Francesco Maiore di Noto, Pugliatti di Taormina, San Biagio di Vittoria, Amore di Pozzallo, San Giovanni Bosco di Naro, Ruggero Settimo di Castelvetrano, Tomasi di Lampedusa di Santa Margherita Belice, Sperone-Pertini e Piazza di Palermo e la delegazione del Parlamento della Legalità di Monreale. Fonte “La Sicilia” del 16-09-2019