ADRANO: DENUNCIATO PLURIPREGIUDICATO

Nell’ambito delle attività curate dal Commissariato di pubblica sicurezza di Adrano volte a contrastare ogni fenomeno di illegalità, la Polizia di Stato ha denunciato G. D. C., di anni 38, residente ad Adrano, pluripregiudicato, per guida senza patente nell’ipotesi di recidiva nel biennio. Egli, infatti, era già stato sanzionato per guida senza patente poco più di tre mesi fa, conseguentemente gli è stata contestata l’ipotesi penalmente rilevante di guida senza patente essendo trascorsi meno di due anni dalla prima violazione. Il controllo veniva altresì esteso dagli operatori di polizia anche alla documentazione che obbligatoriamente deve essere tenuta nel veicolo, nella fattispecie un motociclo, accertando che quest’ultimo era privo di copertura assicurativa per la responsabilità civile.

Per tale violazione, pertanto, lo stesso veniva ulteriormente sanzionato ai sensi del Codice della strada che prevede in questi casi anche la sanzione accessoria del sequestro amministrativo del veicolo. Infine all’uomo è stato contestato anche il mancato uso del casco protettivo che prevede quale ulteriore sanzione accessoria il fermo amministrativo per sessanta giorni dell’automezzo.