SICILIA: SCOSSA DI TERREMOTO NEL MESSINESE, AVVERTITA ANCHE A BRONTE E PAESI LIMITROFI

terre samiUna scossa di terremoto di magnitudo 3.4 della Scala Richter, è stata avvertita alle ore 22.20 dai sismografi dell’Ingv. La scossa che è stata superficiale, a circa 6 km di profondità, ha avuto l’epicentro a 3 km da Longi e Frazzanò, proprio sui Nebrodi. La scossa è stata avvertita dalla popolazione, e si è sentita in maniera ben distinta, anche a Bronte, Randazzo, Maletto, Maniace, Cesarò e San Teodoro. Finora non si registrano danni a strutture, tra l’altro, uno sciame sismico è in atto da diversi giorni, anche se le scosse poche volte hanno superato 2.0 di magnitudo.