SAN TEODORO, IN GARA LA MESSA IN SICUREZZA DELL’AREA ADIACENTE IL CAMPO SPORTIVO

Sarà messa in sicurezza l’area adiacente il campetto comunale sito nella parte Sud-Est dell’abitato in contrada Finaita. Una zona, questa, che si trova vicino via Pertini, che funge da circonvallazione e che negli anni passati è stata colpita pesantemente da movimenti franosi veramente importanti, come la stessa via Pertini, che recentemente a causa di smottamenti, buche e avvallamenti del manto stradale è stata oggetto di interventi di manutenzione. Insomma si tratta di un’area fortemente critica che ora, grazie anche a questi nuovi lavori di messa in sicurezza e di prevenzione dal rischio idrogeologico, dell’importo a base d’asta un milione 131mila euro, si spera che tutta la zona possa trovare un assestamento definitivo. Intanto, l’Ufficio tecnico comunale nei giorni scorsi ha provveduto a esitare la determina a contrarre per il conferimento dell’incarico di progettazione definitiva, dopo che il Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, direzione centrale della finanza, con decreto dello scorso 7 dicembre, ha approvato l’elenco definitivo delle istanze di accesso ammesse ai benefici del Fondo per la progettazione definitiva ed esecutiva relativa a interventi di messa in sicurezza.

Con questo decreto, infatti, i soggetti ammessi ai benefici economici sono stati autorizzati a procedere alla predisposizione e alla pubblicazione del bando di gara per l’affidamento dei servizi tecnici di architettura e ingegneria o agli affidamenti degli stessi. Si procederà all’aggiudicazione anche in caso di una unica offerta valida e con il criterio del migliore rapporto qualità-prezzo ai sensi dell’art. 95 Dlgs.50/2016. GIUSEPPE LEANZA Fonte “La Sicilia” del 23-01-2021