RANDAZZO: VIA BONAVENTURA INVESTITA 80ENNE MENTRE ATTRAVERSA – LE FOTO

2016watermarked-incidente-bonan-2Secondo pedone investito, in meno di una settimana, a Randazzo, guarda caso nella stessa strada, anche se in un incrocio diverso. L’incidente, è accaduto martedì sera dopo le 19 in via Bonaventura, che altro non è che la parte cittadina della Ss 120, ma stavolta all’incrocio con via Pietro Nenni. Una signora di 80 anni, che abita nella via, stava attraversando la strada, forse per raggiungere i supermercati siti in via Nenni, quando è stata investita da una Fiat Punto guidata da una 65 enne anch’essa di Randazzo, che dal centro andava verso l’uscita del paese. Da quanto appreso, la Fiat Punto non procedeva a grande velocità, ma l’urto è stato inevitabile, l’anziana signora è stata sbalzata a terra dopo l’impatto con la vettura. Subito soccorsa, è stata portata dall’ambulanza del 118 di Randazzo, al pronto soccorso dell’ospedale di Bronte, dove è stata ricoverata, dopo essere stata sottoposta ad esami radiografici (ha riportato fratture varie). Sul posto una pattuglia della Polizia municipale di Randazzo, coordinata dal comandante Gaetano Cullurà. Qualche ora dopo, altro incidente, stavolta in territorio di Bronte, in contrada Erranteria, lungo la strada che porta a Maniace. Una 23 enne di Maniace, a bordo di una Lancia Y elefantino, è finita fuori strada e si è ribaltata in maniera autonoma. Subito alcuni passanti si sono fermati ed hanno richiesto l’intervento dell’ambulanza del 118 di Maniace. La ragazza è stata portata in ospedale a Bronte, dove, dopo essere stata sottoposta a vari esami radiografici, è stata tenuta sotto osservazione. Per fortuna, solo lievi traumi e contusioni, ma tanto spavento per un incidente che poteva avere conseguenze molto più gravi. LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 22-12-2106