RANDAZZO, TROVATO CON UNA SORPRESA STUPEFACENTE: DENUNCIATO

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Randazzo hanno denunciato un 22enne del posto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il ragazzo, mentre si trovava a bordo di una Opel Astra condotta dal fratello, è stato fermato in via Duca degli Abruzzi da una pattuglia di militari impegnata in un servizio di controllo del territorio. Il giovane, sin da subito, lasciava vistosamente trasparire un certo nervosismo che ha ragionevolmente indotto i militari ad approfondire il controllo con l’effettuazione di una perquisizione che poi, infatti, ha dato loro ragione visto che il ragazzo, all’interno degli slip indossati, nascondeva una busta di cellophane contenente 60 grammi di marijuana.

I due, inoltre, sono stati sanzionati come previsto per aver violato il Decreto Legislativo per il contenimento epidemico da coronavirus.