RANDAZZO SEQUESTRATI CD E DVD FALSI

0

Giro di vite contro l’abusivismo e la vendita di merce contraffatta all’interno del mercato domenicale di Randazzo. La Polizia Municipale, coordinata dal tenente Salvatore Munforte, infatti, al termine di un operazione mirate, volta anche alla tutela dei marchi, brevetti e diritti d’autore, ha sequestrato 353 cd musicali e 102 dvd contenenti film di prima visione, tutti sprovvisti del timbro Siae. Due squadre di vigili urbani hanno bloccato la via Galliano, dove solitamente gli extracomunitari sono soliti appostarsi per vendere la loro mercanzia e poi si sono avvicinati alle bancarelle. Alla vista dei vigili, i commercianti abusivi hanno abbandonato i precari banchetti e si sono dileguati, lasciando perdere le loro tracce. Il grosso mercato domenicale della medievale cittadina è meta ogni settimana di tanta gente proveniente anche dalla provincia di Messina. Per questo sono tanti i mercanti che espongono i propri prodotti e coloro che su bancarelle realizzate al meglio vendono cd, dvd e programmi per computer masterizzati abusivamente. Di conseguenza, non è la prima volta che le forze dell’ordine effettuano dei sequestri del genere, senza riuscire a scoraggiare i venditori abusivi. Per questo il tenente Munforte ripeterà ogni domenica i controlli, ricordando agli acquirenti che, oltre a comprare merce di qualità scadente, se sorpresi al momento dell’acquisto, rischiano una multa che può andare dai 1000 fino ai 10.000 euro.

Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 21-01-2008