RANDAZZO: PROTESTA PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE; BRONTE: RIENTRO DALLA DORSALE DEI NEBRODI

Protestano gli operatori della formazione professionale dell’ Ecap di Catania e gli allievi del progetto “Maestri” tenuto a Randazzo. All’interno di una conferenza tenuta all’interno del Centro visite Parco dei Parchi di Randazzo, i giovani che attraverso il progetto hanno svolto un lungo stage presso 12 aziende artigianali per il trasferimento di competenze specifiche nell’ambito degli “antichi mestieri artigianali”, hanno sottolineato come non sono stati ancora pagati, perchè la Regione siciliana non ha elargito all’ente i fondi. “La Regione Sicilia – ci dice Mario Papotto, tutor e segretario del corso tenuto a Randazzo – ha incamerato questi soldi, ma poi li ha conservati nelle banche. Per elargirli crea un apparato burocratico spaventoso provocando ritardi incredibili. Il risultato è che tanti enti stanno chiudendo. Aspettiamo di essere pagati dal novembre dello scorso anno”. Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 11-08-2012

BRONTE, IL RIENTRO DEI CAVALIERI DELLA VII “TRAVERSATA DEI NEBRODI”

Sono rientrati i cavalieri che hanno partecipato alla VII “Traversata della dorsale dei Nebrodi a cavallo”, organizzata dal raggruppamento di Bronte dell’associazione “Giacche verdi Sicilia”. Ad accoglierli al castello Nelson, dopo 5 giorni a cavallo, é stato il sindaco di Bronte, Pino Firrarello, con i consiglieri Angelica Prestianni e Nunzio Saitta. La manifestazione, patrocinata da Ente Parco dei Nebrodi, dipartimento dell’azienda Foreste demaniali, Orto botanico dell’Università di Catania, Fondazione Cutgana, Comune di Bronte e a numerosi altri enti, ha visto i cavalieri raggiungere Santa Maria del Bosco a Randazzo, i laghi Trearie, Cartolari, Biviere e Maulazzo e l’azienda Speciale Silvo Pastorale di Troina a Piano Cicogna. “Un’ ottima dimostrazione – afferma Firrarello – di come le bellezze dei Nebrodi possano essere fruite”

Fonte “La Sicilia” del 11-08-2012