RANDAZZO: MERCATO PIU’ RICCO MA SEMPRE TERRENO DI SCONTRO – FIAMME IN ZONA D DEL PARCO

Mercato ieri più ricco di bancarelle. Le forze dell’ordine, infatti, ne hanno contato 69 di cui 10 di alimentari, 32 in più rispetto alla domenica precedente. Un dato che per il sindaco Francesco Sgroi è più che positivo, anche se la Confcommercio rimane in trincea contestando tutto, anche questo dato. «Anche questo volta è andata bene – afferma Sgroi – La gente era numerosa. Nel posteggio del campo di calcio all’ingresso del mercato erano costantemente in sosta circa 300 auto. Poi è arrivato anche un pullman di turisti, a dimostrazione che il sito provvisorio si presta. A giorni all’interno della mura del campo di calcio inaugureremo un’area attrezzata per bambini che potrà essere al servizio anche del mercato».

Ma Arturo Coglitore e Giuseppe Fichera della Fiva Confcommercio affermano: «Abbiamo accertato 31 posteggi e 9 extracomunitari di cui verificheremo i requisiti di idoneità a partecipare al mercato. Lo stato di agitazione è a tempo indeterminato e siamo pronti a percorrere tutte le strade legali per riportare il mercato nella sede stabilita dal Consiglio». Poi dopo aver sottolineato che il sito sperimentale di Crocitta è in aperta campagna e non vi sarebbero le condizioni sanitarie per l’apertura ribadiscono: «Solleciteremo un’udienza con il prefetto». Ma Sgroi replica: «Andiamo avanti». GAETANO GUIDOTTO Fonte “La Sicilia” del 17-08-2020

Fiamme in “zona D” del Parco g.g.) Fiamme ieri mattina in zona “D” del Parco dell’Etna, fra la contrada Marzarola e la strada provinciale “Quota 1000”. Scattato l’allarme sono intervenuti i Vigili del fuoco, la Guardia forestale e le squadre antincendio pronti a sedare le fiamme che hanno divorato principalmente terreno dedito a pascolo. In tanti però hanno segnalato che se è vero che i bordi della strada Provinciale Quota 1000 sono stati liberati da piccole ginestre, rovi e sterpaglie, questi sono stati scaricati dietro i guardrail, diventando pericolosi inneschi. Fonte “La Sicilia” del 17-08-2020