RANDAZZO: LA MENSA SCOLASTICA RESTA SOSPESA “C’E’ L’ALBERGHIERO MA NON SUBITO”

mensa scolAncora nessuna soluzione; il servizio di refezione scolastica nella scuola a Randazzo rimane per ora sospeso. Un problema per docenti, studenti e genitori che ovviamente protestano. Il tempo prolungato è un patrimonio della scuola e delle famiglie che in pochi vogliono perdere, senza dimenticare che nella mensa scolastica gli alunni mangiano rispettando una dieta controllata. In verità il problema dell’interruzione della mensa scolastica si è presentato ogni anno al rientro dalle vacanze di Natale. Per questo molti genitori ritengono che il problema potesse essere affrontato con maggiore tempestività. Del resto la stessa dirigente scolastica del Circolo Don MIlani, Rita Pagano, da mesi sollecita il Comune. E’ stato ipotizzato anche il coinvolgimento dell’Istituto Alberghiero di Randazzo con il sindaco Michele Mangione che spiega: “Con l’alberghiero c’è stata un’interlocuzione sin da ottobre, fino a poco prima delle vacanze natalizie. Nonostante ci sia la disponibilità della dirigenza e del personale, al momento ci sono delle difficoltà di natura tecnica ed amministrative che, anche volendo, non consentono l’immediata attivazione del servizio. Questo ho riferito anche ai genitori durante gli incontri di questi giorni”. Il sindaco ci dice che vi sarebbero genitori che vorrebbero avere la possibilità di dare un pasto adeguato per il tempo prolungato anche in maniera autonoma, ma questa soluzione presenta non poche difficoltà. Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 20-02-2017