RANDAZZO E’ NATA LA CONFRATERNITA DI MISERICORDIA

0

E’ nata la “Misericordia” di Randazzo. A fondarla 17 soci che in questo momento stanno provvedendo a raccogliere fondi per sistemare un’ambulanza donata dalla Misericordia di Badia Tedalda in provincia di Arezzo e ristrutturare la sede di via Galliano 4G. Governatore è stato nominato Salvatore Ingrassia che si avvarrà della collaborazione di Valentina Camarda ( Vice Governatore) e del Magistrato composto da: Letizia Mobilia ( amministratore); Simona Mollica ( segretario); Donatella Ferrarolo, Nunziata Lanza, M. Letizia Calà e Salvatore Passaniti.  I sindaci revisori invece sono: Alessia Pafumi (presidente), Salvatore Gullotto ( componente effettivo), Salvatore Caggegi (componente effettivo) e Ferrarolo Irene (componente supplente). Per finire il Collegio dei probiviri è composto da: Grazia Caggegi (presidente), Rosanna Ricca ( vice presidente), Rosetta Caputo (segretario), Salvatore Cartellone e Carmelo Mazzeo. “La Misericordia – dice il vice governatore Valentina Camarda – è una confraternita di volontariato che si è prefissata lo scopo di infondere carità e fraternità cristiana, attraverso il soccorso. Ovviamente non abbiamo fini di lucro e intendiamo da subito essere di ausilio in caso di interventi di pronto soccorso e con il tempo magari essere pronti ad intervenire ed aiutare in caso di calamità naturali. Il nostro desiderio è diventare un punto di riferimento per Randazzo, ma se sarà necessario, siamo pronti a collaborare alle iniziative della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia”.

Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 28-01-2008