MOJO ALCANTARA: ACCOLTELLATO ASSESSORE

MOJO ALCANTARA (MESSINA) – L’assessore allo Sport del Comune di Mojo Alcantara, nel Messinese, Sergio Cernuto, 45 anni, è stato accoltellato oggi pomeriggio dopo una colluttazione con due persone per motivi legati al parcheggio dell’auto. Cernuto è stato poi trasportato al Policlinico di Messina nel reparto di chirurgia toracica ed è in gravi condizioni. Gli aggressori sono fuggiti e sono ricercati dai carabinieri. A scatenare la loro ira sarebbero stati futili motivi: il politico aveva parcheggiato l’auto vicino alla propria abitazione nei pressi dell’accesso di una strada e un’altra auto non riusciva a passare. A questo punto le due persone che occupavano l’auto rimasta bloccata hanno iniziato a inveire contro l’assessore che subito però si sarebbe prodigato per spostare l’auto e farli passare. E’ nata però una lite e una delle due persone ha colpito con un coltello Cernuto. L’assessore Sergio Cernuto, era stato designato assessore prima delle elezioni, nella lista che ha poi vinto la tornata elettorale, con il candidato sindaco Angelo Piazza. Per questa aggressione sono stati arrestati Vincenzo Pennisi di 82 anni, pensionato, ed il bracciante agricolo Salvatore Natale Pennisi di 44 anni.  I due sono stati rintracciati dai carabinieri in provincia di Catania.