MANIACE, VEDE I CARABINIERI E NASCONDE LA “COCA” IN BOCCA: DENUNCIATO

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Randazzo hanno denunciato un imprenditore di Bronte, di anni 42, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato fermato per controllo mentre a bordo della propria autovettura percorreva il centro cittadino di Maniace. Prima di fermarsi con la macchina, l’uomo, con un gesto repentino, ha occultato all’interno del cavo orale un involucro.

Movimento non sfuggito ai militari che, invitandolo ad aprire la bocca, hanno recuperato la bustina termosaldata contenente 5 grammi di cocaina, opportunamente posti sotto sequestro.