MANIACE: IL GIUDICE ALLONTANA DA CASA 31 ENNE; OGGI INAUGURATO IL NUOVO MUNICIPIO

0

Nonostante le denunce e le raccomandazioni a tenere un comportamento meno violento, il vizio di maltrattare la sua compagna non lo ha mai perso, costringendo la donna a denunciarlo più volte ai carabinieri. Alla fine il giudice per le indagini preliminari, in attesa del giudizio finale del Tribunale, ha deciso di allontanarlo da casa per garantire la sicurezza della donna. E’ accaduto a Maniace, dove i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare personale per maltrattamenti in famiglia, emessa dall’ufficio del Gip del Tribunale di Catania, nei confronti di un operaio di 31 anni residente nel piccolo paesino alle falde dei Nebrodi. Secondo gli investigatori, l’uomo negli anni passati avrebbe più volte picchiato e maltrattato la donna, che nel 2008 è stata costretta a sporgere diverse denunce. Nonostante ciò i due, comunque, avrebbero continuato a convivere, anche perché i rapporti, dopo gli episodi del 2008, si sarebbero un po’ normalizzati. Nel dicembre dello scorso anno, però, l’uomo avrebbe avuto nuovamente atteggiamenti di violenza nei confronti della compagna, costretta ancora una volta a recarsi in caserma e denunciare tutto. Così, lette le segnalazione dei carabinieri, visti i precedenti e la recidività nel comportamento dell’uomo, il Gip ha deciso di allontanare l’uomo dalla casa familiare e di vietargli di frequentare i luoghi di lavoro della donna e il suo domicilio. (Foto Da Web)

R.P. Fonte “La Sicilia” del 01-04-2011

MANIACE: OGGI INAUGURATO IL NUOVO MUNICIPIO

Oggi alle ore 10,30 il sindaco di Maniace, Salvatore Pinzone Vecchio, taglierà il nastro inaugurale del nuovo Palazzo municipale di via Beato Placido 13. Inverità, già da diversi mesi il nuovo municipio viene utilizzato, ma gli ultimi lavori da eseguire e la precisa volontà di inaugurare la nuova casa comunale nel giorno in cui ricorre il trentennale dell’autonomia di Maniace, hanno convinto il sindaco a effettuare oggi l’inaugurazione. Numerose le autorità invitate, fra cui il prefetto di Catania, Vincenzo Santoro. Saranno anche presenti i sindaci del comprensorio e hanno già confermato la loro presenza, il senatore Vincenzo Oliva e l’onorevole Nicola D’Agostino. A benedire il nuovo municipio sarà il parroco della comunità maniacese, monsignor Nunzio Galati.

Gaetano Guidotto Fonte “La Sicilia” del 01-04-2011