MANIACE: FORESTALI DELUSI OCCUPANO LA SALA CONSILIARE

2015watermarked-IMG-20151124-WA0003
FOTO D’ARCHIVIO

Continua la protesta dei forestali di Maniace, che anche ieri hanno occupato la sala consiliare del piccolo Comune sui Nebrodi. Sono stati in tanti, con il sindacalista Franco Parasiliti, che già di mattina si sono recati in Municipio, sperando nell’arrivo di buone notizie. Ma nessuna novità è giunta, ne da parte degli enti preposti, nè da parte dei sindacati che lavorano alle trattative con il Governo. Una situazione di stallo che crea malcontento tra i lavoratori: “Da aprile, con l’allora assessore all’agricoltura Caleca che ci dicono di stare tranquilli, – dice Franco, uno dei tanti lavoratori presenti – che le giornate sarebbero state effettuate e che non avremmo avuto problemi, da allora tutto è cambiato, anche l’assessore, ma la situazione è solo peggiorata, e arriviamo alla fine dell’anno senza avere completato le giornate, e soprattutto quasi certe di non completarle”. I lavoratori volevano restare al Comune per la notte, ma poi hanno desistito: è certo, però, che se non riprendono il lavoro, continueranno la protesta anche con gesti più eclatanti.  LUIGI SAITTA  Fonte “La Sicilia” del 26-11-2015