MALETTO: VIOLENTA GRANDINATA, DANNI E ALLAGAMENTI

Inattesa ondata di gelo ieri a Maletto. Una terribile grandinata mista a una pioggia intensa si è abbattuta sulla comunità delle fragole, provocando allagamenti in alcuni negozi e quasi certamente danni all’agricoltura. “Sono saltati tutti i tombini della rete fognaria – spiega il sindaco Pippo De Luca – e penso proprio che nei vigneti e negli uliveti ci siano stati ingenti danni. Anche le ultime fragole rifiorenti nei campi saranno andate distrutte”. E i danni sono stati tanti soprattutto in centro. “Il mio pub di via Matrice – racconta Liliana Imbrogiano – all’improvviso si è completamente allagato”. Più sfortunato il giovane Antonio Luca titolare di una salumeria che a giorni avrebbe dovuto inaugurare. Lì l’acqua non è entrata dalla porta, ma è risalita a pressione dal tombino interno di ispezione della fognatura. “All’improvviso l’interno si è allagato di acqua e grandine – ci dice – quando ho aperto la porta della lavanderia dove c’è il pozzetto, la grandine era alta circa 70 centimetri e l’abbiamo buttata fuori a secchi”. Interventi dei Vigili del Fuoco di Maletto anche a Bronte per liberare dall’acqua una cantina in via Siena, mentre a Randazzo per alcuni minuti è saltata la linea Adsl della Telecom”.

Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 15-10-2011