MALETTO: RIMEDIO A SICCITA’ CON IL POZZO DI POGGIO MONACO

0

Buone notizie per gli agricoltori del versante etneo di Maletto, ovvero della zona agricola più alta rispetto all’abitato. Il sindaco, Giuseppe De Luca, ha deciso di installare una grossa pompa di sollevamento, che permetta all’acqua del pozzo di Poggio Monaco di arrivare con sufficiente forza fino alle abitazioni rurali ed ai fragoleti in contrade come Feudo Soprano o Nave; di superare i tanti problemi di pressione nella rete e le ripide pendenze del territorio, anche nei momenti di siccità. «Lo dovevamo – dice il sindaco De Luca – ai tanti agricoltori che si ostinano a coltivare fragole o altri frutti in quelle terre bellissime, dove l’acqua per irrigare scarseggia. Il progetto è già pronto, e fa parte del più ambizioso programma che prevede di allacciare alla rete idrica le acque fresche e salubri del pozzo di Perdipesce, dirottando nelle campagne solo quelle di Poggio Monaco».  In effetti, il problema della distribuzione idrica nelle campagne di Maletto, in questi giorni di grande caldo qualche problema lo ha provocato, con lo stesso sindaco De Luca costretto a fornire acqua le campagne a giorni alterni. «Quando anche le acque di Perdipesce saranno immesse nella conduttura – continua – tutti i problemi svaniranno e forniremo acqua non solo nelle campagne di Maletto, ma anche in quelle di Bronte. Alla fine, riusciremo a servire oltre 200 utenti in più, dando una grossa mano all’economia agricola legata alla nostra dolcissima fragola».

L. S.Fonte La Sicilia 30-08-2007