MALETTO: PRESUNTE IRREGOLARITA’ AL COMUNE, SCATTA L’ISPEZIONE

L’assessorato regionale delle Autonomie locali di Palermo ha disposto un’ispezione al comune di Maletto, per «presunte irregolarità a carico dell’amministrazione comunale» segnalate dal capo ufficio tecnico dell’ente. Il sindaco Pippo De Luca ha precisato: «Si tratta di una divergenza su una voce stipendiale accessoria attribuibile ai geometri, che all’ufficio tecnico ritengono spettante mentre, nel caso specifico, secondo l’ufficio ragioneria e il segretario generale del comune no». Lo scorso luglio il Dipartimento delle Autonomie locali chiedeva «al sindaco e al segretario generale, notizie relative ad una nota», del capo area geometra Antonio Giuffrida; ricevuta «copia della documentazione riguardante la vicenda» e una «dettagliata relazione» gli uffici della Regione a dicembre archiviavano il tutto.

De Luca ha spiegato: «Dal momento che i competenti organi tecnici hanno espresso parere negativo alla richiesta di liquidazione dell’indennità e tenuto conto degli approfondimenti giurisprudenziali, eseguiti sia dagli uffici sia dall’amministrazione, non si è ritenuta legittima la corresponsione di quanto richiesto dall’ufficio tecnico». Fonte GDS. CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO L’ARTICOLO