MALETTO: LA CASERMA DEI VDF AVRA’ UN “SALVAVITA” LE FOTO

2016watermarked-IMG-20160208-WA0028Sei volontari del Distaccamento dei vigili del fuoco di Maletto, hanno tenuto un corso di retraining di Tpss (Tecniche di Primo Soccorso Sanitario, tenuto dall’istruttore professionale, inviato dal Comando di Catania, Caposquadra Giacomo Nicotra. I sei vigili. erano già in possesso del brevetto che permette, nelle loro zone di intervento, o in luoghi inaccessibili agli operatori del 118, di prestare le prime cure sia ai colleghi, che ad eventuali infortunati, e ora, si è dovuto procedere ad un “ripasso”, per il normale mantenimento degli standard operativi, e per il rinnovo delle linee guida internazionali. A breve, il Distaccamento di Maletto avrà a disposizione un moderno e funzionale defibrillatore, donato dall’associazione “Vita Onlus” di Milano, consegnato dal consigliere Luca De Giorgi, sceso apposta dal Nord. Il defibrillatore, sarà il primo ad essere in funzione nel piccolo centro Etneo, e in casi di arresto cardiaco e di fibrillazione ventricolare, può essere un presidio salvavita. I sei vigili, hanno effettuato le lezioni per potere utilizzare il presidio ( solo nei luoghi di loro competenza), e un ripasso sulle immobilizzazioni in pazienti con traumi posti in luoghi impervi e inaccessibili. Un ulteriore passo in avanti per il personale del Distaccamento volontario, che ormai da quasi 17 anni opera sul territorio. R.P.  Fonte “La Sicilia” del 17-02-2016

 

Un commento

I commenti sono chiusi