MALETTO: I PROGETTI DELLE SECONDE E DELLA PRIMA B

0

I piccoli alunni della prima B, diretti dalle maestre Concetta Coco e Maria Giorlandino, hanno concluso l’anno scolastico, con il progetto teatro, che ha visto rappresentare il musical di Cenerentola. Nonostante la piccola età, i bambini si sono ben comportati, ricevendo molti applausi dal folto pubblco presente in piazza. Gli  alunni delle classi SECONDE della Scuola Primaria di Maletto , quest’anno nell’ambito del “PROGETTO ALLA LETTURA” hanno  voluto concentrare la loro attenzione   sulla fiaba di CAPPUCCETTO ROSSO. Una fiaba classica che tutti conoscono, che tutti abbiamo amato da bambini e che si è tramandata per generazioni. Questa fiaba è stata letta nel Laboratorio di lettura, mentre nel Laboratorio di Informatica , è stata composta e impaginata con la scannerizzazione delle immagini realizzate dagli alunni, che hanno arricchito di nuovi e particolari contenuti la storia stessa. Da qui è nato il libro di Cappuccetto Rosso, interamente realizzato dagli alunni attraverso un impegnativo e lungo lavoro di ricerca e di assemblaggio del materiale che nel corso dell’anno scolastico è stato realizzato. Lo scopo di questo lavoro è stato quello di  portare gli alunni  a condividere insieme la storia di Cappuccetto Rosso; alla fine il libro “creato” dagli alunni è stato esposto giorno 28 Maggio nei locali della scuola primaria dove è stata allestita una interessante mostra sull’intero progetto che ha visto i bambini impegnati in un’affascinante e stimolante “Campionato di Lettura” che si è svoltoall’insegna della sana competizione e, soprattutto, con l’obiettivo di avvicinare le nuove generazioni alla lettura dei libri. Infatti, i bambini, stimolati dalle insegnanti, in particolare dalla Ins. Beatrice De Luca, referente del progetto, hanno letto tantissimo, hanno “scoperto” la Biblioteca Comunale e la possibilità di avere in prestito libri da leggere che sono stati letteralmente divorati da questi piccoli lettori in erba, infatti nella citata Biblioteca si è registrato un notevole incremento del prestito che ha sfiorato l’80% in più rispetto agli anni passati, da qui l’interesse anche dei funzionari che operano nella stessa ad incrementare la “sezione ragazzi” con l’acquisto di nuovi libri che hanno trovato nei giovani lettori grande interesse. Come in ogni Campionato e gara che si rispetti, anche per il Campionato di Lettura si è svolta nella stessa giornata la premiazione per gli alunni delle classi seconde con riconoscimenti per tutti. La fiaba è stata messa pure in scena, infatti giorno 29 Maggio in Piazza IV Novembre , è stato realizzato un vero e propriopiccolo musical raccontando la storia con i mezzi espressivi del canto e della drammatizzazione. Attraverso questo lavoro, la lettura che in sé potrebbe apparire un fatto anche monotono è stata trasformata in un gioco piacevole, creativo e trascinante. Lo scopo di questo progetto è certamente quello di far nascere negli alunni l’amore per la lettura, far scoprire loro che un libro può essere un grande amico che ci permette di sognare e di scoprire nuovi mondi. Per far ciò è necessario proporre ai bambini libri che possono facilmente comprendere, che trovino piacevoli da leggere, che gli permettano di fare delle riflessioni proprio grazie al fatto che sono facilmente recepiti e li appassionano. E’ sulla base di queste premesse- ha affermato l’ Ins. De Luca Beatrice Referente del Progetto- che è stato sviluppato il suddetto programma, dove gli alunni sono stati coinvolti in modo attivo consentendo loro di fare, di essere al centro del proprio processo di crescita. Grande è stata la soddisfazione degli operatori, dei genitori e, soprattutto, degli alunni. Ancora una volta, l’impegno, la professionalità, la dedizione e il senso del dovere hanno pagato, che ben vengano iniziative che arricchiscono il patrimonio culturale dei nostri figli.

Da Istituto Comprensivo di Maletto