MALETTO: GRAVE 15ENNE CADUTO CON LA BICI

Doveva essere il solito giro per le vie del paese, che in questi periodi decine di ragazzi fanno, invece per un quindicenne di Maletto, il giro di ieri, si è trasformato in tragedia. Difatti verso le 13,30 il giovane mentre percorreva la ripida discesa di Via Donizzetti, molto probabilmente a causa di un guasto ai freni, ha perso il controllo della propria bici, andando a finire a grandissima velocità in via Diaz. Qui ha sbattuto con la ruota anteriore nel marciapiede, ed è stato sbalzato dalla bici, andando a finire in un cortile sottostante adiacente le vecchie case popolari di Via Umberto, dopo aver fatto un volo di oltre 4 metri. I passanti accorsi, hanno subito visto la gravità della situazione, ed hanno chiamato il 118, appena giunta sul posto , l’ambulanza di Maletto, ha immobbilizzato e caricato il paziente, per portarlo in ospedale, durante il tragitto, il ragazzo, è stato consegnato all’ambulanza di Bronte, provvista di Medico, il quale ha subito iniziato le terapie del caso. Arrivati al Pronto Soccorso dell’Ospedale Castiglione e Prestianni di Bronte, al ragazzo è stata immediatamente eseguita una TAC, che ha riscontrato un fortissimo trauma cranico. Così il ragazzo è stato trasferito in ambulanza al reparto di neurochirurgia dell’ospedale Garibaldi di Catania, dove i Medici hanno subito provveduto ad ulteriori accertamenti, ed esami diagnostici. Ma ancora non si hanno notizie certe sullo stato di salute e la prognosi resta comunque riservata. A Maletto, tutto il paese è in ansia per le sorti del ragazzo, e si spera a breve di avere buone notizie dai Medici.

REDAZIONE