BRONTE: PAURA PER INCENDIO AUTO; MALETTO , ANCORA INCENDI

0

Oggi 16 Agosto verso le ore 12,45, si sono vissuti attimi di panico in pieno Corso Umberto a Bronte, difatti una Fiat Uno, si è improvvisamente incendiata, all’altezza del Collegio Capizzi, subito sono stati chiamati i Vigili del Fuoco di Maletto, ma prima del loro arrivo, l’auto è stata spenta da alcuni coraggiosi passanti, grazie a degli estintori, prelevati da alcuni esercizi commerciali.  Tanto fumo e qualche attimo di paura nei pressi della centralissima via Umberto a Bronte a causa di una vecchia Fiat Uno che, intorno alle 12,40, percorrendo via Placido De Luca improvvisamente si è incendiata. Solo l’intervento degli Ispettori della Polizia municipale Basilio Pecorino e Carmelo Serravalle prima e dei vigili del fuoco volontari di Maletto dopo ha evitato il peggio. A collaborare vigili e pompieri anche il maresciallo dei carabinieri Francesco Rizzo, intervenuto anche se in borghese. Giunti sul posto poco dopo, i Vigili del Fuoco di Maletto, hanno controllato più accuratamente la vettura. Gli stessi Vigili, qualche ora dopo, sono stati impegnati a Maletto, in contrada Pizzo, e nele vicinanze di Via Spirini, per un incendio sterpaglie che si è avvicinato paurosamente a delle abitazioni di periferia. Oggi pomeriggio, un altro grosso incendio si è sviluppato in contrada Tartaraci, nei pressi del Demanio Gurrida, diverse le squadre antincendio impiegate, tra cui quelle di Maletto, Bronte, e Maniace coordinate dal Distaccamento Forestale di Bronte diretto dal Commissario Crimi. Nel tardo pomeriggio, un altro incendio si è sviluppato a Monte Barca, nel territorio di Bronte, subito sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Maletto, ed anche i Carabinieri della Stazione di Bronte.

REDAZIONE