MALETTO: FUORI STRADA UN FURGONE DI OSSIGENO

Ieri mattina, l’intero versante nord dell’Etna si è svegliato ricoperto da una sottile, ma resistente, lastra di ghiaccio, il gelo della notte, infatti, ha trasformato le nevicate di mercoledì sera in ghiaccio, creando disagi alla circolazione interna dei centri abitati e sulle strade extraurbane. Per questo la Polizia stradale di Randazzo ha aumentato il numero di pattuglie presenti sulle strade e l’Anas ha messo in azione i mezzi spazzaneve e spargisale costretti a spingersi fino a Biancavilla. Sarà stato per il servizio d’ordine e le esperienze delle settimane scorse, in un inverno particolarmente rigido, ma non ci sono stati problemi sulla statale 284 Randazzo – Bronte.  Solo sulla strada comunale di Maletto che collega l’abitato con la Ss 284 in contrada Barbotte, meglio conosciuta come via prof. Putrino, un furgoncino di una ditta che consegna le bombole di ossigeno ai pazienti a domicilio, è finito fuori strada, illeso il conducente, un giovane di Acireale, soccorso dai Vigili del fuoco di Maletto.

Fonte “La Sicilia” del 27-01-2012