MALETTO: BASOLATO LAVICO IN VIA MONTINI

Arriva il contributo straordinario per il comune di Maletto da parte della Regione Siciliana, e il sindaco, Giuseppe De Luca, insieme con l’assessore Arturo Avellina decidono di investirlo interamente per rifare il basolato lavico di via Papa Montini. “Si tratta di una strada particolarmente importante per Maletto – ci dicono il sindaco e l’assessore – una strada che attraversa buona parte dell’abitato collegando non solo la zona alta con quella bassa del paese, ma anche l’intera periferia est con la via Prof. Putrino che è la nostra nuova via di fuga di protezione civile verso la SS. 284”. In verità la strada oggi è percorribile, purtroppo però il basolato lavico è stato posto in maniera tale da rendere difficile il transito, con gli automobilisti che si lamentano del frenetico e continuo saltellare dei veicoli ad esclusivo danno degli ammortizzatori. “ Da anni riceviamo lamentele da parte dei cittadini – continua l’assessore Avellina – che hanno deciso di non percorrerla più nonostante questa strada sia veramente strategica per la circolazione urbana. Il Comune ha già realizzato un progetto che mira a rimuovere e risistemare in maniera più efficace lo stesso basolato. Dovendo scavare né approfittiamo anche per migliorarla capacità della fognatura delle acque bianche”. I lavori dovrebbero costare più o meno 98 mila euro, ovvero esattamente l’importo che la Regione ha destinato alla comunità malettese.

Fonte “La Sicilia” del 24-12-2008