MALETTO: “ASPETTIAMO LO SPAZZANEVE DALLA PROVINCIA” RANDAZZO IL SINDACO CONTRO CHI SPORCA

0

Uno spazzaneve spargisale. E’ stato richiesto dal Comune di Maletto alla Provincia Regionale di Catania addirittura nel mese di novembre dello scorso anno, ma sino ad oggi senza alcuna risposta da parte dell’ente di Palazzo Minoriti. A porre l’attenzione sull’argomento è stato l’ex sindaco di Maletto, Nunzio Parrinello, il quale, oggi nelle vesti di Consigliere Provinciale, ha chiesto al neo presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione, di consegnare il mezzo di Protezione Civile a Maletto. “Lo spazzaneve – dichiara Parrinello – è collocato nell’autoparco provinciale ed io ho chiesto al presidente Castiglione di trasferirlo stabilmente a Maletto, che si trova a 950 metri sul livello del mare. Ringrazio il presidente – conclude Parrinello – per avermi assicurato un suo intervento in proposito in tempi brevi”.

RANDAZZO IL SINDACO CONTRO CHI SPORCA

Un vero e proprio rimprovero nei confronti di coloro che sporcano il paese. Questo il contenuto del manifesto che il sindaco, Ernesto Del Campo, ha firmato e fatto affiggere: “Con vivo rammarico – scrive nel manifesto – la nostra città è oggetto di atti poco civili, se non addirittura vandalici: bottiglie e cartacce lasciate in ogni dove, e non negli appositi contenitori, scritte sui monumenti storici. Per non dire, poi, dei tanti motociclisti che, in piena notte, incuranti della segnaletica stradale e dei vari divieti, sfrecciano ad alta velocità, anche nel centro urbano”.

Gaetano Guidotto fonte “La Sicilia” del 21-08-2008