MALETTO: ANCHE IL “BABY” SINDACO NEL PARCO DEL GARGANO A DIFESA DELL’AMBIENTE

Sono stati il baby sindaco Davide Avellina, accompagnato dal suo vice Paolo Russo, dal presidente del baby consiglio Damiano Gulino, e dal baby assessore Giada Avellina, a partecipare al XXII Convegno Nazionale dei Minisindaci dei Parchi d’Italia. Ad accompagnarli la maestra Nerina Caruso, e il vicesindaco di Maletto Ausilia Calì. La manifestazione inserita nel progetto europeo “Coloriamo il Nostro futuro”, dopo il raduno avvenuto lo scorso anno tra i Parchi dell’Etna e dei Nebrodi, quest’anno ha fatto tappa in Puglia, nel cuore del Parco del Gargano. Diverse le attività svolte dai minisindaci presenti, che hanno portato all’attenzione dei partecipanti le problematiche e le peculiarità dei loro territori. In un calendario fitto di incontri, ma anche di escursioni e visite in luoghi in cui la difesa del territorio e dell’ambiente, è ancora una priorità per il territorio. Un progetto reso possibile dalla collaborazione tra l’Istituto Comprensivo di Maletto, diretto da Biagia Avellina, e il Comune di Maletto, guidato da Salvatore Barbagiovanni, che ha messo a disposizione un contributo per le spese di viaggio e soggiorno. “Siamo vicini alle esigenze della scuola e dei ragazzi” ha dichiarato il vice sindaco Ausilia Calì. I ragazzi hanno visitato anche la tomba di San Pio. LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 03-06-2017