JONIAMBIENTE: TORNANO I CASSONETTI IN 4 COMUNI SOLO PER DUE GIORNI

0

Oggi, in occasione della Festa della Liberazione, e per il primo maggio, in alcune zone dei Comuni di Bronte, Maletto, Maniace e Randazzo, torneranno i tradizionali cassonetti dei rifiuti per la raccolta indifferenziata. A deciderlo è stato il presidente della Joniambiente Francesco Rubbino insieme all’intero Cda della società Ato, composto da Antonello Caruso e Giuseppe Cardillo. “Sono giorni in cui la gente non rinuncia alla salutare e rilassante scampagnata. – Afferma il presidente Rubbino – Giorni in cui è più complicato fare bene la raccolta differenziata. Oltre a ciò non nascondiamo il timore che magari una piccola percentuale di utenti decida di lasciare per strada i rifiuti che non ha differenziato, trasformando le nostre strade e belle campagne in piccole micro discariche. Analizzati i rischi e le difficoltà degli utenti abbiamom pensato di garantire, ripeto esclusivamente per questi 2 giorni, un ulteriore servizio che ritengo sia gradito. Nei punti nevralgici della circolazione dei Comuni di Bronte, Maletto, Maniace e Randazzo, infatti, abbiamo deciso di risistemare nuovamente alcuni cassonetti della raccolta indifferenziata per permettere agli utenti che tornano dalla campagna di liberarsi agevolmente dei rifiuti”. A Bronte i cassonetti verranno posti in via Messina, all’inizio di viale Catania e nel piazzale accanto la Chiesa di San Nicola. A Maletto in contrada Barbotte, mentre a Maniace nei pressi del Castello Nelson e in contrada La Piana. Infine a Randazzo i cassonetti saranno sistemati nei pressi del demanio Sciarone ed in contrada Boccadorzo.

Fonte “La Sicilia” del 25-04-2012