“I RACCONTI DI MANAAR” IL NUOVO SINGOLO DE “I FIGLI DELL’OFFICINA” IL BACKSTAGE

 

Phototastic-16_02_2016_7bf5d068-9242-4b47-ab3e-63d8fb9fee7aManaar di sale e acqua, di onde e mare, di viaggi e paure, di vita e morte, di danza musica misericordia e speranza. Questo il nuovo viaggio de I FIGLI DELL’OFFICINA, che ad un anno dal disco d’esordio (IO NON HO) pubblicano il nuovo singolo “I RACCONTI DI MANAAR”. Dagli intrecci melodici di fisarmonica e violino al virtuosismo malinconico del “friscalettu” si arriva ai dissapori tra le battute dei cantanti. Una ballata marittima di denuncia, impegnata alla rivelazione dei bisogni emergenti, di problemi attuali lungo un progetto che prevede la diffusione della “MUSICA CANTAUTORALE SOCIALE”. I FIGLI DELL’ OFFICINA , sono lieti di invitarvi alla prima del videoclip “I RACCONTI DI MANAAR”. Nei giorni 19 e 20 febbraio dalle ore 20.00 sino alla mezzanotte, nei suggestivi locali della torre Capitania, sita in via conte Ruggero, Troina(EN), sarà possibile ascoltare e visionare il lavoro svolto dalla band, in collaborazione con lo studio cinematografico DRMultimedia di Dante Rapisarda e Alessandro Liccardi, e la produzione discografica ROCCASCINA audio produzioni.

La band nasce a Troina, piccolo paese dell’entroterra siciliano in provincia di Enna, nel 2010, dall’ l’incontro di giovani musicisti che per caso iniziarono la loro collaborazione artistica avendo come fine ultimo l’urlo di denuncia della realtà civile e comune della società in cui si vive. Suona un genere folk popolare di influenze mediterranee. Con questo progetto intendono partire dalla rilevazione dei problemi e dei bisogni emergenti nelle realtà sociali per pervenire all’acquisizione di adeguate conoscenze e alla loro conseguente traduzione in azioni e comportamenti positivi, utilizzando l’unico mezzo a disposizione: la MUSICA.