CATANIA: MUORE IN ALBERGO CON L’AMANTE, TROVATE NELLA STANZA D’ALBERGO PASTIGLIE DI VIAGRA

0

E’ finita in tragedia l’avventura amorosa di una coppia di amanti. L’uomo è deceduto per le conseguenze di un infarto fulminante che lo ha colto di sorpresa durante l’amplesso, la donna è stata soccorsa in stato di shock dai medici di un’ambulanza.  Protagonisti, un imprenditore di 63 anni, residente in Campania e l’amante di 46 anni, abitante in un comune della provincia etnea, entrambi sposati e con figli. Un amore nato tre mesi fa, complice un noto portale di incontri in rete come scrive il quotidiano La Sicilia. Lo scorso pomeriggio, l’appuntamento nel capoluogo etneo alla ricerca di un po’ di intimità, sfociata nell’inaspettato dramma. L’anziano e focoso amante sarebbe spirato proprio durante l’atto sessuale e inutili si sarebbero rivelati i disperati tentativi di rianimarlo da parte della 46 enne. Sott’accusa il Viagra: una confezione delle pillole blu è stata ritrovata nella camera d’albergo. I sanitari del 118 intervenuti hanno constatato la morte. La salma è stata restituita alla famiglia.