CANNIZZARO, 52 ENNE DECEDUTO PER CORONAVIRUS

Un uomo di 52 anni di Catania, è deceduto oggi nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale Cannizzaro di Catania, dove si trovava in terapia intensiva per insufficienza respiratoria. L’uomo, affetto da altre patologie, era stato preso in carico venerdì al pre-triage infettivologico con febbre, tosse e difficoltà respiratorie, e sottoposto al tampone per Covid-19, risultato positivo. Lo comunica la Direzione dell’Azienda ospedaliera Cannizzaro. L’uomo, dopo essere passato dal reparto delle malattie infettive, il sabato, è stato trasferito in Terapia Intensiva dove è deceduto oggi.

L’uomo, dipendente di una grossa azienda farmaceutica, era stato al nord per lavoro, ed era rientrato in Sicilia da qualche settimana. Poi la situazione è precipitata, con l’uomo che dopo avere contratto il virus, ha iniziato il decorso che, purtroppo, lo ha portato prima al ricovero e poi al decesso. Proprio per evitare il propagarsi di contagi, si raccomanda alle persone di rispettare il divieto di uscire se non per estreme necessità.