CALCIO LOCALE: MALETTO VITTORIA, RANDAZZO KO; BRONTE VINCE, MANIACESE PARI

0

Tutto da giocare nel girone “E” del campionato di Prima Categoria, difatti, a due giornate dal termine, sono ben 7 le squadre che si giocheranno l’accesso ai play off. Anche ieri, i risultati hanno fatto in modo che sia incerto fino all’ultima giornata l’esito dei verdetti del girone. Solo la Fiumefreddese, che continua a vincere, è ormai in promozione, ed a sole due partite da un record storico, quello di vincere tutte le partite del campionato. Seguono a 27 punti di distacco, a quota 45 il Solicchiata e l’ Aci S. Filippo, ieri entrambe vincitrici. Subito dopo a 41 punti, la Cometa, ieri sconfitta in casa, ed il Real Paternò che solo al 90’ ha trovato la vittoria contro il Lineri. A 40 punti, c’è il Real S. Venerina ieri vittorioso, ed a 39 troviamo il Maletto che ha vinto 3-0 contro il Valverde. Risale anche l’Atletico Pedara, ora a quota 36 e con una partita in meno, che può ancora inserirsi nella lotta per i play off. Anche per la salvezza sono coinvolte ancora 5 squadre, di cui due dovranno passare per i play out. Al Lineri bastano 2 punti per la matematica salvezza, il Valverde, ha a disposizione i 3 punti contro il Calatabiano, è può salvarsi, lo Zafferana, si giocherà molto nella sfida di mercoledi contro il Valverde, gara da recuperare. Il Randazzo conserva i 2 punti di vantaggio nei confronti del Real Aci, ma con un po’ di fortuna e qualche vittoria potrebbe anche evitare i play out. Il Real Aci, sembra messo male, ma con ancora tre partite a disposizione non tutto è perduto. In terza categoria la Maniacese chiude con un pari ottenuto grazie ad un gol di Saitta,  contro il Real Piano Tavola, una partita nervosa concluse in 8 dalla Maniacese a seguito di 3 espulsioni. Lo Sporting Maletto perde invece per 7-1 contro l’Atletico Belpassese. Nel girone Ennese il Ciclope Bronte batte 2-1 il Real Adrano con i gol di Luca Conti ed Enzo Bruno. Maniacese e Bronte si preparano a sfidarsi in Seconda Categoria il prossimo anno. 

MALETTO – VALVERDE  La Cronaca

Il Maletto, privo di Catania in difesa, Russo e Merito a centrocampo, e Caserta in attacco, si presenta al comunale deciso a vendicare la batosta con la Fiumefreddese. Il modulo scelto dal mister Currenti è il solito 3-4-3. Il Maletto parte in attacco, è già all’8’ passa in vantaggio con Finocchiaro che raccoglie un pallone ai 30 metri e scocca un bel tiro al volo che si insacca preciso nel sette. Un minuto dopo Sangregorio tira di testa a colpo sicuro, ma Messina con un bel tuffo gli nega il gol. Al 13’ palla messa in area da Finocchiaro, Sangregorio anticipa tutti e realizza il 2-0. Al 18’ ancora Sangregorio di testa, ma Messina non si fa superare. Al 41’ una delle rare incursioni del Valverde, con Tirri che entra in area e tira, ma Migneco è pronto a deviare in angolo. Nella ripresa il Maletto parte in attacco, al 46’ Sangregorio cerca il gol con un bel tiro, ma Messina gli nega ancora il gol. Al 51’ punizione di Giuseppe Capizzi, ma Messina con un colpo di reni devia in angolo. Al 67’ angolo di Finocchiaro, Sangregorio di testa anticipa tutti e mette la palla in rete. Al 75’ Tirri, già ammonito, si fa espellere per proteste. Al 77’ Finocchiaro prende la traversa con una punizione dal limite. All’83’ Giuseppe Capizzi segna, ma l’arbitro annulla il gol per un fallo commesso dal giocatore. Nel finale entrano in campo il giovane Antonio Russo, alla seconda presenza, e Sordini che esordisce nella stagione. Il Maletto porta a casa i tre punti che fanno ancora sperare nei play off, ma è necessario vincere contro il Zafferana per sperare ancora.

 

MALETTO – VALVERDE     3-0

MALETTO: Migneco, Spampinato, Salvo Capizzi, Calà, Liuzzo, Proietto, Vincenzo Capizzi (73’ Sordini), Giuseppe Capizzi, Sangregorio, Finocchiaro, Zerbo (80’ Russo), All. Currenti;

VALVERDE: Messina, Del Popolo, Cuntrò (60’ Mazzullo) Platania (52’ Iuculano), Condorelli, Campanella, Fazio, Arcidiacono, Arciprete ( 22’Impellizzeri), Tirri, Poeta; All. Pippo Tirri

ARBITRO: Sig. Sutera di Messina

RETI: 8’ Finocchiaro, 13’ e 67’ Sangregorio;

ACI S. FILIPPO – RANDAZZO   1-0 Aci S. Filippo: Scrivano, Scamporrino, Pavone, Patanè, Di Emanuele, Santocono, Marino, Puglisi, Romeo O. (56′ Caldarera), Papa (72′ Fallica), Romeo S. Randazzo: Pagano, La Piana, Del Campo, Monforte, Quattropani, Pillera, Giarrizzo, Franco, Paparo, Bordonaro, Ragunì. Arbitro: Matarrazzo di Siracusa. Rete: 65′ Caldarera.

 

PRIMA CATEGORIA GIRONE “E” RISULTATI CLASSIFICHE E MARCATORI

Aci S. Filippo – Randazzo       1-0        65’  Caldarera

Maletto – Valverde                  3-0    8’ Finocchiaro; 13’ e 67’ Sangregorio

Solicchiata – Calatabiano        3-0     A TAVOLINO

Cometa – Atletico Pedara        1-2   1’ Stella, 20’ Baroncini (AP) 70’ Arena (CB)

Real Aci – Fiumefreddese       1-2    15’ Garozzo, 45’ Arrabito (FIU), 60’ Pulvirenti;

Real Paternò – Zafferana         1-0    90’ Giambra

Real S. Venerina – Lineri        3-0    24’ Pistarà, 28’ P. Patanè, 71’ Gerbino;

RECUPERI:   Atl. Pedara – Real Aci  3-1 (Bisicchia, Borzì e Tosto (AP), Marchese (RA)  Valverde – Zafferana 0-3 ( Grasso, Tribulato, Cosentino);

CLASSIFICA: Fiumefreddese 72 punti; Solicchiata ed Aci S. Filippo 45 punti; Cometa Biancavilla e Real Paternò 41 punti; Real S. Venerina 40 punti, Atletico Pedara e Maletto 39 punti; Lineri Misterbianco 23 punti; Giovani Zafferana 21 punti; Valverde 20 punti; Randazzo 18 punti; Real Aci 16 punti;   

MARCATORI:

22 RETI: Garozzo ( Fiumefreddese);

17 RETI: Scandurra (Solicchiata);

15 RETI: Papa (Aci San Filippo), Giambra (Real Paternò);

13 RETI: Veutro (Cometa);

  9 RETI: Messina (Real Paternò);  Turnaturi (Solicchiata);

  8 RETI:  ); Patanè P., Gerbino e Pistarà (Real S. Venerina);

  7 RETI: G. Borzì (Atletico Pedara), Caserta (Maletto); Cerra e Leotta (Fiumefreddese); Gullotta (Solicchiata);

  6 RETI: Aliotta (Lineri Misterbianco);  Arrabito (Fiumefreddese), Sangregorio (Maletto);

  5 RETI: Falsaperla e Coppola (Real Aci); Cozza (Valverde); A. Moschetto (Atl. Pedara); Pecorino e Cunsolo (Real Paternò); Finocchiaro (Maletto),

  4 RETI: Papotto (Atletico Pedara); Caggeggi D. e Murabito (Real S. Venerina);  Romano (Randazzo), La Piana e Litteri (Fiumefreddese); Catania (Aci S. Filippo) Zerbo e  Giuseppe Capizzi (Maletto); Reitano (Valverde); Pulvirenti (Real Aci); Di Perna

( Real Paternò),

 

TERZA CATEGORIA CATANIA

Atletico Belpassese – Sporting Maletto   7-1

Maniacese – Real Piano Tavola               1-1

San Biagio – Campanarazzu                    1-1

CLASSIFICA: Maniacese 41 punti; Real Piano Tavola* e Atletico Belpassese 34; Atletico Misterbianco* 30 punti; Campanarazzu 21 punti; Audax Poerio 15 punti; San Biagio 13; Sporting Maletto 6 punti;

 

MANIACESE – REAL PIANO TAVOLA   1-1

MANIACESE: Schilirò, Cono Genova, Melardi(70’ Riolo), Conti, Salvà( 48’ Calanni), Rosta, Parasiliti, Galati, Nicolosi, Saitta, Marino; All. Anfuso

REAL PIANO TAVOLA; M. Gambino, Zito, D’Aquila, Caffarelli, Principato (57’ Lombardo), Messina, Sperlinga, Platania, Condorelli, Spartano, Sofia (82’ S.Gambino); All. Conti;

ARBITRO : Sig. Lo Certo di Acireale

Reti: 25’ Condorelli su rigore, 66’ Saitta

Luigi Saitta Staff www.bronte118.it/