CALCIO LOCALE: MALETTO, BRONTE E RANDAZZO, TRIS VINCENTE

cbcTris di belle vittorie per le squadre della nostra zona nel campionato di Prima Categoria Girone “G”. Il Maletto, continua la marcia in testa battendo il Nicosia in trasferta, grazie ad una doppietta di Peppe Caserta “Topolino”, o come chiamato dai tifosi “Topeto”. Il Nicosia, ha sprecato malamente un rigore, capitolando sotto i colpi del bomber del Maletto. Con questa vittoria, il Maletto resta al primo posto a pari punti col Misterbianco. Il Bronte passeggia sul Real Adrano, che ha perso molto dello spunto dello scorso anno. Una tripletta di Ruffino, e il sigillo di Marco Saccullo, regalano tre punti che lasciano la squadra in scia alle prime. Il Real Adrano nel primo tempo ha subito. Nella ripresa, ha cercato di recuperare sul Bronte, ma nulla ha potuto contro una squadra attenta ed accorta, anche se è riuscita a perdere con l’onore delle armi. Il Randazzo vince e si porta alle spalle delle capoliste. La squadra di mister Bruno, con ben 6 under 20 in campo, ha conquistato tre preziosi punti contro una diretta avversaria per la salvezza. Il Randazzo si è iscritto al campionato all’ultimo minuto, e con evidenti difficoltà economiche e di giocatori che nel dubbio della mancata iscrizione, si erano già accasati in altre squadre. Ma l’ottimo lavoro svolto da società, tecnico e squadra, sta dando buoni frutti, e pian piano, si può intravedere un pizzico di ottimismo, per un campionato senza sofferenze. Nel frattempo. l’altra squadra randazzese, la New Randazzo, festeggia per il ripescaggio in seconda Categoria, dove dovrà competere contro il Santa Domenica Vittoria.

RISULTATI,  CLASSIFICA E MARCATORI DOPO LA QUARTA GIORNATA

CATENANUOVESE – MISTERBIANCO    0-4

7′ Pacini, 45′ e 67′ Bonaccorsi, 77′ Palazzolo

NICOSIA – MALETTO    0-2

29′ e 54′ Caserta

REAL ADRANO – CICLOPE BRONTE  2-4

10′ M. Saccullo, 20′, 30′ e 48′ Ruffino, (CB) 35′ Scandurra, 88′ Tomaselli (RA)

RANDAZZO – LEONFORTESE   3-0

41′ Oltean, 61′ Ruffino, 67′ Di Mauro;

BARRESE – AGIRA     1-1

16′ Fiorenza rigore (AGI); 83′ Pilumeli rigore (BAR);

MOTTA – ENNA    1-1

7′ Di Prima (MOT), 44′ Buscemi (EN)

BRANCIFORTI – ARMERINA     3-3

27′ Minolfi, 50′ Rizzo, 84′ Alessandro (ARM); 65′ e 67′ Screpis, 90′ Licata (BRA);

CLASSIFICA: Misterbianco e Maletto  12 punti; Bronte 10 punti; Randazzo 6 punti; Agira, Motta, Armerina ed Enna 5 punti; Real Adrano, Branciforti e Barrese 4 punti; Nicosia 3 punti; Catenanuovese e Leonfortese 1 punto;

MARCATORI

7  GOL: Bonaccorsi (Misterbianco),

5  GOL: Montalto (Motta), Palazzolo (Misterbianco); Caserta (Maletto);

4  GOL: Ruffino (Bronte);

3  GOL: Fiorenza (Agira); M. Saccullo (Bronte);

2  GOL: Palazzolo (Misterbianco), Genna (Maletto), Carciofalo (Barrese), Biondo (Agira), F. Picone (Catenanuovese); Screpis (Branciforti); Alessandro (Armerina); Oltean (Randazzo); Scandurra (Real Adrano);

PROSSIMO TURNO

Bronte – Branciforti            sab.

Misterbianco – Randazzo    sab.

Agira – Catenanuovese       sab.

Real Adrano – Nicosia

Armerina – Motta

Enna – Barrese

Leonfortese – Maletto

NICOSIA – MALETTO   0-2

Nicosia: Ridolfo, Rizzo, Conticello, Stivala (67′ Messina), Raffaele (70′ Issa), Lorillo, Smantello, Stimolo, Mario Scardino (58′ Battaglia), Gurgone, Marco Scardino; All. Lombardo;

Maletto: Ventura, Carmeni, Spampinato, Spitaleri (54′ Cairone), Liuzzo, Capizzi, (72′ Luca Russo), Scalisi, Finocchiaro, Caserta (80′ Antonio Russo), Cantarella, Modica. All.Mannino;

Arbitro: Aquilina di Agrigento;

Reti: 29 e 54′ Caserta

Quarta vittoria consecutiva per i biancoverdi di Maletto che rimangono a punteggio pieno. Una partita controllata bene dagli etnei che già al primo minuto sfiorano il gol con un colpo di testa di Capizzi su calcio d’angolo di Cantarella. Nicosia sterile in attacco. Sergio Leonardi

REAL ADRANO – BRONTE   2-4

Real Adrano: MAzzeo, Garofalo, Inzerilli, S. Santangelo, Farò (61′ Ciccia), Gemmellaro, Costanzo (58′ Calamato), Cortese, Sergi (61′ Tomaselli), Maccarrone, Scandurra; All. Santangelo;

Bronte: Gangi, Merito, Castiglione, A. Salanitri, F. Saccullo, Ciraldo (80′ Prestipino); E. Salanitri (84′ Sanfilippo), F. Catania, Ruffino (89′ Bua), G. Catania, M. Saccullo. All. Orefice;

Arbitro: Andrea Cammarata di Enna;

Reti: 10′ M. Saccullo, 20′ 30 e 48′ Ruffino, 35′ Scandurra, 88′ Tomaselli;

Prima sconfitta stagionale casalinga per il Real Adrano al “Dell’Etna”, dove il Bronte, trascinato da uno scatenato Ruffino autore di una tripletta, si impone per 2-4 confermando l’ottimo inizio di stagione. I ragazzi di mister Orefice sin dall’inizio impongono il proprio predominio, trovando dopo solo dieci minuti la rete del vantaggio e chiudendo il discorso in poco tempo, trovandosi in vantaggio già di tre reti alla mezz’ora. La squadra adranita, dal canto suo, oggi è parsa sottotono e i cambi in corsa di mister Santangelo non sono bastati a sistemare una partita negativa sin dal principio. Vittoria importantissima per il Bronte, che espugna uno stadio storicamente complicato e lancia un messaggio chiaro a tutte le avversarie; per il Real Adrano una brutta battuta d’arresto. Serve reagire subito. Daniele Sidoti;

RANDAZZO – LEONFORTESE 3-0

Randazzo: Vita, Muzzetta, Longo (76′ Agati),  Puglisi, Caggegi, Bertolone, Di Mauro (70′ Marco Serravalle), Giusti, Sangrigoli (64′ Antonuzzo), Oltean, Ruffino; All. Bruno

Leonfortese: Astolfo, Mattia Costanzo, Gazzana, D’Alotto, Vaccalluzzo, Scordo, Ingrassia (75′ Risicato), Leanza, Muratore (54′ Giuseppe Costanzo), Di Blanca (54′ Chiavetta), Tavella. All. Giunta

Arbitro: Fallanca di Catania

Reti: 41′ Oltean, 61′ Ruffino, 67′ Di Mauro;