CALCIO LOCALE: LA MANIACESE PERDE CONTRO LA ROBUR;

Non riesce a vincere la Maniacese contro la Robur, in verità in campo è stata la Maniacese a giocare meglio e cercare la vittoria, ma La Robur ha sfruttato le poche occasioni avute ed ha portato a casa tre punti che gli consentono di volare in classifica. Nella Maniacese si è sentita la mancanza di Zerbo e Marino, due elementi che danno inventiva e fantasia all’attacco, dove oggi il solo Galati, non ha trovato gli spazi giusti. Un campionato che per la Maniacese si sta rivelando più difficile di quanto previsto, e per la squadra di Conti, che gioca un ottimo calcio, sarà dura fino alla fine per cercare di trovare un posto tra i primi, gli arrivi di Proietto, Cosentino e Longo, hanno sicuramente migliorato la rosa a disposizione di Conti, ma la palla, per il momento, sembra girare a sfavore. In classifica, detto della Robur, diverse squadre in lotta per i play off, mentre in coda, rimane ultima il S. Domenica, a tre punti dalla zona salvezza.

SEGUE NEI DETTAGLI CON CRONACA, RISULTATI E FOTO

 

MANIACESE – ROBUR 0-2

MANIACESE: Cantali, Melardi (85’ Longhitano), Lupica, Conti, Quattropani, Proietto, Cosentino, Parasiliti (66’ Cono Genova), Galati, Longo, Mazza (85’ Ciancio): All. Conti

ROBUR: Antonio Saglimbeni, Ucchino, Cincotti, Donato, Riccobene, Lo Turco, Filippo Saglimbeni, Agnone, Moschella (68’ Nassi), Di Natale, Castorina (73’ Rizzo); All. Ruggeri;

Arbitro: Sig. Campione di Enna

RETI: 27’ Castorina, 60’ Agnone;

La Robur consolida il primato portando a + 11 il vantaggio sulla seconda. La Maniacese, gioca meglio della Robur, ma non riesce a concretizzare quanto fatto. All’8’ punizione di Galati, palla poco sopra la traversa. Al 20’ palla a Galati che si smarca e tira in porta, Saglimbeni devia in angolo. Al 27’ prima proiezione in avanti della Robur, Castorina è lesto a raccogliere un lancio di Di Natale e battere Cantali. Al 44’ ancora Castorina, in contropiede entra da solo in area e tira, ma Cantali riesce a bloccare. Nel secondo tempo cambia poco, al 60’ Agnone tira al volo dai 35 metri e sorpende Cantali per lo 0-2. Al 70’ gol annullato a Galati per un dubbio fuorigioco, All’82’ punizione di Conti, ma ancora Saglimbeni è lesto a deviare in angolo. La Robur scappa, mentre la Maniacese rimane al 4° posto.

SECONDA CATEGORIA GIRONE “F” RISULTATI E CLASSIFICA

Maniacese – Robur                      0-2

Letojanni – Città di Gaggi             2-1

S. Alfio – Russocalcio                  2-1

Antillese – S. Alessio                   1-0

Calatabiano – Alì Terme              1-1

Novara – S. Domenica              RINVIATA

CLASSIFICA: Robur 35 punti; Russocalcio 24 punti; Città di Gaggi 22 punti; Maniacese 20 punti; Letojanni e S. Alfio 19 punti; Novara 18 punti; Alì Terme 17 punti; Calatabiano 15 punti; S. Alessio e Antillese 14 punti; S. Domenica Vittoria 11 punti;