CALCIO LOCALE: IL RANDAZZO PERDE A TESTA ALTA A VILLAFRANCA

Esce sconfitto, ma a testa alta, il Randazzo dal campo di Villafranca, contro una Riviera dello Stretto, cinica, spietata e… fortunata. Il Randazzo ha giocato, cercando di fare la sua partita, ma purtroppo è caduto sotto il contropiede della squadra di casa. E poi, dopo i primi due gol, ha cercato il pari, liberando ampi spazi che hanno favorito i locali. Il Randazzo da matricola della categoria, può tranquillamente salvarsi, e questo è l’obiettivo principale della compagine Etnea. Già da domenica, contro il Real Giarre, deve riprendere il cammino verso punti importanti, e siamo sicuri che mister Petrullo saprà fare reagire la sua squadra. Domenica inizia pure il campionato di Prima Categoria, in settimana uno speciale sul calendario e sulle formazioni locali inserite nel girone “E”.

PROMOZIONE GIRONE “C” RISULTATI E CLASSIFICA

Agira Nissoria –  Real S. Venerina      3-0

Belpasso – Sportinsieme                      2-1

Fiumefreddese – Enna                          2-1

Nicosia – Pistunina                              1-0

Real Giarre – Troina                            0-0

Riviera Dello Stretto – Randazzo        4-0

S. Sebastiano – Scommettendo           5-0

Sp. Viagrande – Real Belpassese        0-0

CLASSIFICA: S. Sebastiano, Belpasso e Riviera Dello Stretto 6 punti; Sp. Viagrande e Real Belpassese 4 punti; Agira Nissoria, Pistunina, Enna, Randazzo, Fiumefreddese e Nicosia 3 punti; Troina e Real Giarre 1 punto; Sportinsieme, Real S. Venerina e Scommettendo 0 punti;

 

RIVIERA DELLO STRETTO – RANDAZZO  4-0

Riviera dello Stretto: Salvatore, Panetta, Affè, Oro (62′ La Vecchia), Furnari A., Caristi, Gugliotta (70′ Zanghì), Molonia, Naccari (68′ Bonasera), Cannistraci, Romeo. All.: Furnari G.
Randazzo: Polito, Facondo, Turnaturi, D’Amico A., Cagegi, Santoro, Saccullo (73′ Galvagno), Cartella, Lu Vito (62′ Giarrizzo), D’Amico D., Vaccaro (39′ Grasso). All.: Petrullo.
Arbitro: Occhipinti di Ragusa (assistenti Cusumano e Raimondo di Barcellona P. G.).
Reti: 18′ Gugliotta, 20′ Romeo, 33′ Affè, 60′ Molonia.
Villafranca. Nonostante il pesante passivo, il Randazzo esce a testa alta dal Terre Forti di Villafranca. Ha giocato la sua onesta partita e fino al doppio passivo non ha demeritato al cospetto di un Riviera pronto a sfruttare i micidiali contropiedi. Al 18′, in vantaggio i locali con Gugliotta che al limite dell’area si libera di due avversari e lascia partire una bordata imprendibile per l’estremo Polito. I ragazzi di Petrullo subiscono il raddoppio al 20′ con Romeo. In contropiede al 33′, il Randazzo, subisce la terza rete ad opera di Affè. Al 60′ il poker è servito: Molonia dal limite lascia partire un forte tiro con la sfera che va ad insaccarsi nel set alla sinistra di Polito.
Elio Vinci fonte “La Sicilia” del 16-09-2012