BRONTE E MALETTO: DIVERSI INTERVENTI DEI VVF, TRA INCENDI, GAS E CALABRONI

Diversi gli interventi dei Vigili del Fuoco, nelle ultime ore, tra Bronte e Maletto. A Bronte, interventi per incendio di una casa rurale, interamente distrutta, per cause sconosciute, la casa, sita in contrada Contura, era disabitata e senza corrente elettrica, e usata solo per deposito di atrezzi agricoli, inspiegabilmente ha preso fuoco, e le fiamme hanno completamente divorato il tetto in legno danneggiando la struttura. Quando sul posto è giunta una pattuglia dei carabinieri di Bronte, allertata da vicini, ha subito chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco di Maletto, ma i pompieri hanno trovato ben poco. I carabinieri stanno effettuando altri accertamenti. Altro intervento a Bronte per il recupero di un nido di calabroni, che ha trovato riparo in un locale di uno stabile sito in Via Sardegna. Immediato il recupero degli insetti da parte di pompieri. Altri interventi dei pompieri oggi, ben tre incendi di sterpaglie tra i territori di Bronte e Maletto, e precisamente in contrada “Chiana”, e “Coste” a Bronte, e lungo la circonvallazione a Maletto. L’immediato arrivo dei pompieri, ha evitato il propagarsi degli incendi. Altro pericoloso intervento, in mattinata a Maletto, in via Toselli, dove un tubo del gas è stato divelto dall’urto di un’automobile. I pompieri hanno isolato la zona, in attesa del celere intervento del personale dell’azienda del gas, che hanno provveduto alla chiusura temporanea del gas, ed ai lavori per il ripristino del guasto.

La. Re.