CALCIO LOCALE: BRONTE VINCE; RANDAZZO BRUTTO KO; MALETTO POKER CONTRO LA TERZA; I RISULTATI DI TERZA CATEGORIA

2016watermarked-IMG_0350Vince e convince il Bronte, nella trasferta contro l’Aciplatani, e resta al secondo posto in classifica, in attesa dello scontro con il Calatabiano fra due giornate. Una tripletta di Gianluca Catania ha spianato la vittoria in una gara controllata e dominata per tutti i 90 minuti. Resta al terzo posto il Giardini che ha battuto il Randazzo, relegandolo sempre in zona calda. Un Randazzo che ha necessità di fare punti, già dalla prossima gara contro la Russocalcio, per uscire fuori dalla zona playout. In seconda categoria, il Maletto rifila un poker alla Massiminiana terza forza del campionato. Una partita senza storia, in cui i locali hanno dominato per l’intero incontro. Il Maletto rimane saldo al secondo posto, in attesa del risultato del reclamo presentato per la gara contro l’Aci Real. In Terza categoria, il S. Domenica riparte da dove aveva lasciato, decima vittoria consecutiva (su dieci), e primo posto solitario con un abisso di differenza. Vince in pieno recupero la New Randazzo, nonostante la squadra in 9 uomini per 2 espulsioni, mentre perde il Maniace, contro la Nisiana che consolida il posto in zona play off. Sempre ultimo il Calcio Lanza, che perde 1-6 fra le mura amiche.

PRIMA CATEGORIA GIRONE E RISULTATI, CLASSIFICA E MARCATORI

MILO – REAL ADRANO   2-0

90′ e 92′ Lo Certo

ACIPLATANI – CICLOPE BRONTE    2-4

5′, 20′ e 83′ G. Catania 55′ Antonuzzo (CB), 66′ Leonardi, 86′ Leotta (ACP)

ACI SAN FILIPPO – CALATABIANO   0-3

20′ e 30′ Ruggeri, 90′ Mangano;

RUSSOCALCIO – ACICATENA    0-2

28′ Fassari, 35′ Filetti;

RANDAZZO – GIARDINI NAXOS   2-4

5′ e 41′ Scandurra (RAN), 10′ e 40′ Patanè, 21′ Varrica, 85′ Montalto (GN);

SANTA VENERINA – ATL. FRANCAVILLA  1-2

54′ Adamo Calì (SV), 57′ V. Vaccaro; 90′ G. Vaccaro (AF);

SANT’ALESSIO – ROBUR   2-0

63′ e 72′ Tripi

CLASSIFICA: Calatabiano 38 punti; Bronte 33 punti; Giardini Naxos 31 punti; Milo 26 punti; Real Adrano 25 punti; Acicatena e Atl. Francavilla 23 punti; Russocalcio 17 punti; Aciplatani 16 punti; Randazzo e S. Alessio 15 punti; Robur 14 punti; Aci S. Filippo 12 punti; S. Venerina 5 punti;

15 RETI: Barbagallo (Calatabiano)

11 RETI: Anastasi (Acicatena); G. Catania (Bronte);

10 RETI: Varrica (Giardini Naxos),

8   RETI: Giambra (Randazzo), Ruffino (Bronte),

7   RETI: Principato (Robur); Beccaria e Ruggeri (Calatabiano), Scandurra (Randazzo),

6   RETI: Ventimiglia (Milo), Costanzo (Aci S. Filippo), V. Vaccaro (Atl. Francavilla);

5   RETI: Zagami e Patanè (Giardini Naxos); Iervolino (Robur); F. Catania (Bronte), Scandurra (Real Adrano); Ruggeri (Calatabiano)

4   RETI: Bonomo (Russocalcio); Vaccaro (Calatabiano); Prestipino (S. Alessio),

920243ACIPLATANI – CICLOPE BRONTE  2-4

Aciplatani: Tutino, Ternullo (58′ Leonardi), Kanteh, Caponcello, Fichera, Falsaperla, Todaro (58′ La Rosa), Zuccaro (49′ Gerbino), Valenti, Pistarà, Leotta. All. Pistarà;

Bronte: Gangi, Basile, Scafiti, Saccullo, Ciraldo, Schilirò, M. Bua, Antonuzzo (75′ Calì), C. Bua (80′ Lanza), Catania, Castiglione (51′ Ruffino). All. Orefice;

Arbitro: Riccobene di Enna

Reti: 5′, 20′ e 83′ G. Catania 55′ Antonuzzo (CB), 66′ Leonardi, 86′ Leotta (ACP)

Note: Al 75′ Valenti sbaglia un calcio di rigore;

L’Aciplatani ferma la propria corsa, regalando tre dei quattro gol che il Ciclope Bronte ha realizzato. Colpevoli i padroni di casa sui primi due gol di Catania, e sul terzo, quello di Antonuzzo. Il neoentrato Leonardi accorcia con un colpo di testa, sugli sviluppi di un calcio di punizione e poi arriva l’eurogol di Catania che segna direttamente da corner. Al minuto 86 arriva il gol del 4-2 finale di Leotta, che manda in rete il cross di Valenti. An. Ca.

RANDAZZO – GIARDINI NAXOS     2-4

Randazzo: A. Calà, Bertolone (46′ Carmeni), Terranova, Patti, Caggegi, Giusti (46′ Losi), Salpietro, Mavica, Giambra (76′ S. Calà), Mirabelli, Scandurra. All. Pillera

Giardini Naxos: Gambino, Campione, Di Giuseppe, Montalto, Zagami, Bonanno, Messina, Ricciardi, Ardizzone, Varrica, Patanè. All. Brunetto

Arbitro: Mirabella di Acireale

Reti: 5′ e 43′ Scandurra, 10′ e 40′ Patanè, 21′ Varrica su rigore, 85′ Montalto.

Castiglione di Sicilia. Il Randazzo deve cedere contro il Giardini terza forza del campionato. I locali avevano trovato il vantaggio grazie ad una prodezza di Scandurra. Ma gli ospiti trovano il pari, e poi il sorpasso con il bomber Varrica su rigore. Poi Patanè ha chiuso i giochi con la sua doppietta personale, e nel finale, dopo il secondo gol di Scandurra, ci pensa Montalto a chiudere definitivamente la partita. Per il Randazzo, risalita dura, mentre il Giardini resta in zona play off.

SECONDA CATEGORIA GIRONE G RISULTATI CLASSIFICA E MARCATORI

ACI SAN FILIPPO – ACI BONACCORSI  0-1

3′ Magrì

ATL. BIANCAVILLA – SAN PIETRO CLARENZA  1-4

21′ Ravalli, 55′, 62′ e 73′ Condorelli (SPC); 30′ Costanzo (ATB);

ARDOR SALES – ACI REAL   2-3

15′ R. Pennisi, 77′ Cannavò rigore, 81′ Donzuso rigore (LAR); 26′ Santagati, 35′ Napoli (AS)

MALETTO – MASSIMINIANA   4-0

7′ Autogol di Ardita, 13′ Imbrosciano, 75′ e 85′ Caserta;

GIARRE – TROINA     4-1

29′ Gagliano (TRO), 50′ e 61′ Rapisarda, 73′ Brullo, 76′ Finocchiaro (GIA)

OLIMPIA PEDARA – ZAFFERANA    0-2

71′ D’Aquino, 86′ Re;

CLASSIFICA: Libertas Aci Real 36 punti; Maletto 34 punti; Massiminiana 26 punti; Giarre e Aci Bonaccorsi 24 punti; S. P. Clarenza 19 punti; Zafferana 14 punti; Ardor Sales 13 punti;  Atl. Aci San Filippo 12 punti Atletico Biancavilla 11 punti Troina 10 punti; Olimpia Pedara 0 punti;

2016watermarked-IMG_0355MARCATORI

14 RETI: V. Magrì (Aci Bonaccorsi);

13 RETI: Mazzaglia (Massiminiana),

11 RETI: Caserta e Imbrosciano (Maletto);

8   RETI: Ravalli (S.P.Clarenza)

7   RETI: Genna (Maletto),

6   RETI: D’Angelo (Troina); G. Coco (Zafferana), A. Petralia (Atl. Biancavilla); Papotto (Massiminiana);

5   RETI: Venticinque (Aci San Filippo), Castro e Pennisi R.(Aci Real); Bruno (S. P. Clarenza)

4   RETI: Coniglio (Troina); Romeo (Aci Bonaccorsi), Donzuso(Aci Real), Santagati (Ardor Sales),

2016watermarked-IMG_0328SPORT CLUB MALETTO – MASSIMINIANA 4-0

Sport Club Maletto: Ventura, Galati, Cairone, Finocchiaro, Capizzi, Quattropani, Genna, Imbrosciano (83′ Russo), Caserta, Cantarella (53′ Spitaleri), Modica (80′ Mazzurco). All. Mannino

Massiminiana: Biondo, Finocchiaro (46′ Floridia), Gennaro, Pappalardo, Pavone, Ardita, Papotto (16′ Mazzeo), E. Moschetto, Mazzaglia, Pagano, A. Moschetto (46′ Gagliano). All. Torrisi

Arbitro: Di Guardo Giovanni di Catania

Reti: 7′ Autogol di Ardita, 13′ Imbrosciano, 75′ e 85′ Caserta;

2016watermarked-IMG_0331Passeggia lo Sport Club Maletto, contro la Massiminiana che all’andata era riuscita ad imporre il pari. Maletto subito in vantaggio con un autogol scaturito da un corner battuto da Modica. Poi al 13′ Imbrosciano raddoppia ben imbeccato da Caserta. Il Maletto controlla, e nella ripresa dilaga con una doppietta di Caserta, prima con l’assist di Imbrosciano, e nel secondo gol personale, con un passaggio smarcante di Genna. Il Maletto resta secondo, in attesa della decisione sul reclamo proposto contro l’Aci Real.

TERZA CATEGORIA CATANIA GIRONE A RISULTATI E CLASSIFICA

Nicolosi – Campanarazzu        6-1

Alpha Sport – Catania  Fc        0-1

Pisano – S. Domenica              0-2

Lanza – Sport e Vita                1-6

Maniace – Nisiana                   1-4

New Randazzo – Forense Ct    2-1

CLASSIFICA:, S. Domenica Vittoria 30 punti; Sport e Vita 23 punti; Nisiana 22 punti; Nicolosi 21 punti; Forense Ct 16 punti;  Maniace 14 punti; Catania Fc e Pisano 12 punti; Campanarazzu e New Randazzo 11 punti;  Alpha Sport 7 punti; Calcio Lanza 4 punti;

MARCATORI S. DOMENICA: Cassone 15 gol; Lembo 7 gol; Romano 6 gol; Dan. D’Amico e Dell’Erba e Conti 3 gol; Al. D’Amico 1 gol;

MARCATORI NEW RANDAZZO: Candido 5 gol; N. Proietto  4 gol, Lo Giudice e Caggegi 2 gol; Fallico, Roberto Ragunì, D. Proietto e Megally 1 gol; Autoreti a favore 1;

MARCATORI LANZA: Turria 3 gol Cavallaro, Brunetto, Losi, Silvestro, Tosto  e Autogol 1 gol; MARCATORI MANIACE: Marino 6 gol; Sanfilippo, D.Rizzo Melardi e Mattia Lupica 2 gol; Valerio Lupica, Longhitano, Bontempo e A. Rizzo 1 gol;

PISANO – SANTA DOMENICA VITTORIA  0-2

Pisano: Palmeri, Passaniti, Mongiovi (75′ Genovese), Patti, Di Blasi, Leonardi, Formica, Trovato, Marino, Anastasi, Pennisi. All. Di Bella;

Santa Domenica Vitt. Polito, A. Spartà (65′ Scalisi), N. Spartà, Conti, A. D’Amico, Romano, Montella, Lembo, Cassone, D. D’Amico, Dell’Erba. All. Mollica;

Arbitro: Drago di Acireale;

Reti: 60′ Conti, 90′ Cassone;

MANIACE-NISIANA 1-4

Maniace: M. Calanni (80 A. Rizzo II), C. Bontempo, S. Sanfilippo (53′ M. Lupica), , Augusta, Conti, A. Rizzo I, Galbato (70′ G. Catalano), F. Bontempo, V. Lupica (46′ G. Sanfilippo), Marino, M. Catalano (53′ Fiore) . All. A. Rizzo

Nisiana: Mineo, Giacona, Battaglia (83′ Nicolosi), Rando, Cavallaro, Calanna, D’Urso (71′ Ardizzone), Scuderi, Sanfilippo (80′ Di Cosimo), Veutro (90′ Zuppelli), Venticinque (61′ Vernuccio). All. Gangi

Arbitro: Di Giovanni di Acireale

Reti: 20′ e 70′ Sanfilippo, 22′ A. Rizzo, 35′ e 45′ Veutro

NEW RANDAZZO – FORENSE CATANIA 2-1

New Randazzo: B. Russo, S. Russo, Cavallaro (67′ Calà, 80′ G. Ragunì), L. Fallico, Arotaritei, Monforte, D. Proietto, Ferraù (55′ S. Fallico), Candido (71′ Megally), Caggegi (60′ N, Proietto), R. Ragunì. All. Zaffiro.

Forense Catania: Taranto, Negretti (46′ Sciacca), S.Pennisi, Coppolino, Fiore (71′ Tedesco), Cascio, M. Pennisi, Di Mauro, Barbagallo, Spanò (53′ Smirni – 82′ Costanzo), Brancati. All. Scardaci

Arbitro: Bruno di Acireale

Reti: 35′ D. Proietto, 52′ Coppolino, 92′ N. Proietto

Note: Espulsi Munforte e Arotaritei al 78′

CALCIO LANZA – POL. SPORT E VITA 1-6

Calcio Lanza: Lo Turco, Barbagallo, Santanocito, Trapanotto, Mirabile, Randazzo, Silvestro, Tosto, Turria, Brunetto, Lo Castro. All. Currenti

Pol. Sport e Vita: Borbone, Riela, Principato, Anzà, Consoli, La Rosa, Grillo (65′ Beninati), Ippolito ( 72′ Leonardi), A. Torrisi (48′ S. Torrisi), Moschitta, Paternò. All. Torrisi

Arbitro: Guarrera di Acireale

Reti: 5′ e 52′ La Rosa, 11′ e 61′ Moschitta, 20′ Turria, 74′ S. Torrisi, 80′ Santonocito.