BRONTE: UN 56 ENNE DEL POSTO CONDANNATO PER RICETTAZIONE

I Carabinieri della Stazione di Bronte hanno arrestato il 56 enne Antonino Cappello del posto, in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dalla Corte di Appello di Messina.

L’uomo, già condannato dai giudici per ricettazione e violazione delle norme sul diritto d’autore, reati commessi a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) il 27 febbraio del 2008, dovrà espiare una pena equivalente ad anni 2 di reclusione.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.